GROSSETO – Prete denunciato per molestie sessuali

GROSSETO – Un prete è stato denunciato dai genitori di due ragazzine che avrebbero subito molestie sessuali dal sacerdote. La Procura della Repubblica, come racconta La Nazione, ha aperto un fascicolo, ma anche la Diocesi starebbe indagando per conto suo.

LA CURIA – In una nota, infatti, la Curia vescovile di Grosseto ha fatto sapere che «Considerata la gravità dei fatti ipotizzati (molestie sessuali a minorenne)» è stata immediatamente attivata la procedura canonica col giudice competente. Il neo-vescovo monsignor Rodolfo Cetoloni esprime «la più ferma condanna etica e morale di ogni comportamento di abuso, specialmente nei confronti di minori o persone deboli» e conferma la «piena e incondizionata fiducia nell’operato della magistratura di Grosseto, inquirente e giudicante, nel convincimento che sia possibile pervenire quanto prima al pieno accertamento dei fatti e al chiarimento dell’intera vicenda; auspicando la conferma della presunzione di innocenza del sacerdote indagato».

TRASFERIMENTO – Il vescovo ha espresso «piena disponibilità, paterna vicinanza e fraterna solidarietà nei confronti di tutte le persone che dovessero risultare vittime dei reati che si ipotizzano o che, comunque, ne dovessero restare coinvolte». Il prete sarebbe stato trasferito nei mesi scorsi, all’indomani della denuncia presentata dai genitori delle due ragazzine.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai