Gelato Festival 2018, al via da oggi a Firenze il tour europeo per scoprire il miglior gelatiere al mondo

Con l’inaugurazione di questa mattina e la giuria tecnica si è aperta al piazzale Michelangelo la tappa inaugurale  della kermesse che fino a domenica mette a confronto 15 maestri gelatieri. 

Per tre giorni in assaggio gusti unici e speciali, dalla crema di Prato al “Ginger Power”

Partiti! Con la sessione della giuria tecnica e la cerimonia d’inaugurazione, il Gelato Festival 2018 ha iniziato il tour europeo che dal 20 aprile al 7 luglio lo porterà in giro per le maggiori città italiane ed estere, per poi tornare a Firenze a metà settembre con la “All Star”, la sfida tra le stelle del gelato artigianale, i vincitori di tutte le precedenti edizioni della kermesse.

Anche quest’anno la tappa inaugurale è al piazzale Michelangelo, dove stamattina si è riunita la giuria tecnica – ben 11 esperti tra giornalisti, chef e blogger, chiamati a giudicare i gusti creati ad hoc da 15 tra i migliori gelatieri artigianali della Penisola – e dove dalle 11,30 è andata in scena l’inaugurazione ufficiale, alla presenza del sindaco Dario Nardella, dell’assessore allo sviluppo economico Cecilia Del Re e del console generale Usa, Benjamin V. Wohlauer. Insieme al fondatore e presidente del Gelato Festival, Gabriele Poli, hanno inoltre parlato Flavia Morelli (group brand manager di Italian Exhibition Group) e Matteo Andreola (Sales manager Carpigiani), Francesco Silvestrini (responsabile vendite Italia Ifi), Alessia Scolari (brand manager Mec3) e Guido De Vecchi (vicedirettore generale CR Firenze).

Terminata la cerimonia, via alla degustazioni: fino a domenica la città del David diventa la capitale del gelato di qualità, declinato in tutte le sue forme. Dalla crema di Prato al “Ginger Power” fino al whisky & pere o gusti d’ispirazione mediterranea, una squadra di artigiani gelatieri – inclusa miss Toscana in carica, Lavinia Mannucci – accoglie famiglie e curiosi e conquistarne il palato fra interpretazioni di grandi classici e proposte creative tutte da provare.

Per fiorentini, toscani e turisti la manifestazione, organizzata in collaborazione con i partner strategici Carpigiani (leader mondiale nella produzione di macchine per la gelateria), e Sigep – Italian Exhibition Group (fiera leader internazionale del gelato, del dolciario artigianale, del caffè e della panificazione per il canale foodservice), è un’occasione unica per scoprire i segreti del mondo del gelato fra assaggi, iniziative a tema e laboratori didattici allestiti in una delle piazze più suggestive e fotografate al mondo all’interno dei tre grandi food truck da 13 metri, incluso il “Buontalenti” che rappresenta il più grande laboratorio mobile di produzione di gelato al mondo. Un biglietto da 10 euro (ridotto per i bimbi sotto il metro) disponibile anche in prevendita sul sito (www.gelatofestival.it/biglietto), darà diritto all’assaggio di tutti i gelati in gara, più quelli degli sponsor e alla partecipazione alle attività del villaggio.

La kermesse è realizzata con la partecipazione di alcune delle più importanti aziende della filiera del gelato come Ifi (azienda leader nel campo di arredi, vetrine e banchi frigo), Cartoprint (azienda leader nel settore del packaging alimentare, gruppo Seda), Solochef.it con le sue divise griffate e Mec3 (azienda leader nel settore degli ingredienti per la gelateria artigianale) che sarà presente con Cookies The Original®. Sul fronte media, invece, insieme a Punto IT, TuttoGelato, FirenzeSpettacolo, Toscana Tascabile, Italia7, Rtv38, Radio Bruno, TuscanyPeople, FUL e il Reporter.

Al termine del Festival ci saranno degli appuntamenti che proseguiranno alla Mostra dell’Artigianato di Firenze, dove sarà ospitato il gelatiere vincitore della tappa fiorentina 2018 che proporrà il gusto premiato giovedì 26 aprile alla Fortezza da Basso e sarà poi ospitato nei cooking show di Leonardo Romanelli.

 

Tag
Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai