“Fra la via Aurelia e il Mississippi”: in libreria i racconti “in blues” di Marco Di Grazia

Marco Di Grazia torna in libreria con “Fra la via Aurelia e il Mississippi” (Augh! Edizioni, pp 176, euro 13), una raccolta di racconti “in blues” impreziosita dalla prefazione di Roberto Menabò, uno dei maggiori interpreti del folk e del blues, da trent’anni sulla scena musicale.

Presentato in anteprima a Pavanart a fine giugno nei luoghi di Guccini, il libro di Di Grazia fa il suo esordio nella Libreria del Globo (via Buozzi, 25) venerdì 6 luglio alle ore 21.30Con l’autore dialoga Rita Stilli.

Ambientati in larga parte là dove il più importante genere musicale del ventesimo secolo è nato, il Delta del Mississippi, i sei racconti “in blues” di Di Grazia sono sei storie che narrano di musicisti, viaggi, leggende, anime vendute al diavolo, sogni, assoli, omicidi, misteri, incidenti, razzismo e tanto altro.

La via Aurelia e il Mississippi si uniscono attraverso le vicende dei protagonisti: il sinistro Fatty Abe Freeman di “Guitar Spring Blues”; la campagna toscana votata al blues di “Lo chiamavamo Strogoff”; le vite bruciate in fretta di “Martha Rae” e  “Harpo Johnny Boy”; la guerra di Buddy Lee Dawkins in “Tombolo Blues” e il lussurioso treno che attraversa il Midwest di “Honky tonk train”. E poi la musica e i suoi eroi, dai grandi maestri del Delta Blues, Robert Johnson, Son House, Charley Patton, alla magica chitarra di Stevie Ray Vaughan.

Marco Di Grazia, nato a Pescia (PT) nel 1969, esordisce negli anni Novanta come sceneggiatore di fumetti con la serie “Area 51”. Nel 2000 ha scritto la graphic novel “Filippo Mazzei”, un eroe dell’Indipendenza americana, pubblicata anche negli USA e in Canada nel 2002. Nel 2007 pubblica il primo romanzo, “Li chiamavano Bartali e Coppi” (Ibiskos Editrice Risolo), seguito nel 2009 da “L’Ottavina di Dio” (Città del Sole Edizioni), scritto con Francesco Villari.

Sempre con Villari pubblica nel 2016 “Democracia Futebol Clube” per Alter Ego Edizioni.

Del 2017 è “L’uomo che custodiva la musica”, una favola fantasy/musicale illustrata da Cristiano Soldatich (Marchetti Editore).

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai