FIRENZE – Toscano ubriaco minaccia agenti: arrestato

FIRENZE – Completamente ubriaco ha buttato a terra dei motorini parcheggiati e poi, impugnando un coltello da cucina ha minacciato i clienti di un ristorante del centro. È successo la notte scorsa in via Dei Macci dove la polizia ha arrestato il responsabile del gesto, un fiorentino di 34 anni, finito in manette con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Prima del suo arresto l’uomo ha tentato a più riprese di entrare all’interno del locale accanendosi contro la porta d’ingresso che gli era stata sbarrata dai dipendenti.

Scattato l’allarme al 113 gli agenti delle volanti sono intervenuti immediatamente a sirene spiegate: il fiorentino – in evidente stato di ebbrezza alcolica – si è scagliato contro gli operatori costretti a bloccarlo. Durante l’episodio un poliziotto è rimasto contuso. Il 34enne, al quale la polizia ha sequestrato il coltello, dovrà rispondere anche dei reati di minacce e danneggiamento aggravato.

fonte: Questura di Firenze

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai