FIRENZE – Spaccia per pagarsi viaggio in California

FIRENZE – Voleva guadagnare con lo spaccio per fare un viaggio in California. Si è giustificato in questo modo un fiorentino di 45 anni sorpreso ieri dalla polizia con oltre 70 grammi di marijuana essiccata nello zaino. Poco prima della mezzanotte il 113 ha raccolto alcune segnalazioni relative ad un soggetto che si stava aggirando in modo sospetto per via de’ Canacci.

Gli agenti della Squadra Volante sono subito intervenuti fermando l’uomo tra via della Scala e Palazzuolo. La droga è stata sequestrata ed il 45enne, incensurato, denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel pomeriggio di ieri, volanti e poliziotti di quartiere hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel centro e nella periferia cittadina. Durante l’attività sono state identificate 80 persone ed arrestato un cittadino albanese di 29 anni per il reato di reingresso illegale sul territorio italiano. Lo straniero è stato fermato in via Demidoff.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai