FIRENZE – Pusher nigeriano arrestato in via Panicale

FIRENZE – Ieri pomeriggio in via Panicale è finito in manette un altro pusher nigeriano: è il settimo spacciatore arrestato dalla polizia negli ultimi due mesi nella stessa zona. Lo straniero, 46 anni, è stato bloccato intorno alle 17.30 dagli uomini della Prima Squadra Volante mentre stava vendendo una dose di marijuana. Durante il controllo gli agenti hanno trovato altri 20 grammi (11 dosi) addosso all’arrestato che, secondo quanto ricostruito, sarebbe stato anche presente durante le precedenti operazioni di polizia nella zona. Proprio nelle ultime settimanale l’attività della Questura ha infatti portato alla cattura di altri suoi connazionali tutti sorpresi a spacciare droga tra via Guelfa e via Panicale.

Il 6 febbraio, in via Guelfa, è stato arrestato un nigeriano per spaccio di cocaina; cinque giorni dopo, l’11 febbraio in via Panicale, è stata la volta di altri due soggetti nigeriani trovati con più di 60 grammi di marijuana; passati altri cinque giorni, sempre in via Panicale, la polizia ha sorpreso 3 stranieri a vendere coca e lo stesso 16 febbraio ha denunciato un altro cittadino nigeriano con 6 grammi di marijuana. Il mese di marzo si è aperto invece in via Panicale con la denuncia di due cittadini nigeriani in distinti episodi avvenuti tra il 12 e il 17 del mese: il reato contestato è sempre la detenzione ai fini di spaccio di droga. La Questura continuerà i controlli in tutta la zona al fine di contrastare con efficacia il fenomeno.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai