FIRENZE – “Molotov” su operai della Tramvia allo Statuto, follia senza giustificazione

Atto di vandalismo al limite della denuncia penale nella notte in Via dell Statuto a Firenze. Lanciata bottiglia “molotov” dal quinto piano di un palazzo sugli operai che stavano lavorando.

Da alcuni giorni in Via dello Statuto sono in corso i lavori di asfaltatura definitiva dopo i lunghi lavori per la costruzione della linea 2 della Tramvia fiorentina. Qualche residente, probabilmente scocciato dei rumori notturni, ha pensato bene di farsi giustizia da solo lanciando dalla finestra una bottiglia (nella foto sopra) con stoppino che si è fracassata accanto agli ignari operai senza incendiarsi.

I lavoratori hanno subito chiamato la Polizia Municipale del Comune di Firenze per segnalare la cosa e per farsi tutelare durante lo svolgimento del proprio lavoro. Sempre nella giornata di ieri nella zona Statuto-Careggi alcuni residenti hanno tirato gavettoni sui lavoratori in strada.

I lavori sono durati più del previsto ma l’uso della violenza su chi sta facendo il proprio lavoro è e sarà sempre da condannare. Ci auspichiamo che queste persone siano identificate e denunciate per i loro atti di ordinaria follia.

foto dalla pagina Facebook Osservatorio Tramvia Firenze

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai