FIRENZE – Marocchino tenta la spaccata in un circolo a Brozzi

FIRENZE – La notte scorsa, un cittadino marocchino di 32 anni è stato sorpreso dalla volante della Polizia mentre forzava l’entrata principale di un circolo in via di Brozzi. Intorno alle 3, alcuni residenti hanno chiamato il 113 segnalando dei rumori sospetti in strada. Gli agenti hanno arrestato il ladro con l’accusa di tentato furto aggravato. Lo straniero aveva con sé un vero e proprio arsenale di strumenti da scasso: piede di porco, tronchesi, cacciaviti e torce elettriche.

Poco dopo la mezzanotte, un 22enne è stato denunciato per danneggiamento aggravato. Il giovane, completamente ubriaco, è stato fermato dalla polizia dopo che aveva tirato giù una lanterna semaforica tra Porta a Prato e via della Scala. Prima del gesto il ragazzo aveva strusciato il giubbino di pelle al semaforo: appena si è accorto di aver strappato l’indumento, ha dato libero sfogo alla sua rabbia.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai