FIRENZE – Denunciato un 55enne fiorentino che coltivava ed essiccava piante di marijuana a casa dei genitori a Campi Bisenzio

Nella mattina di venerdì 18 ottobre è avvenuto un blitz della Polizia di Stato nel giardino di un’abitazione a Campi Bisenzio dove gli Agenti del Commissariato di Sesto Fiorentino hanno scoperto una piccola coltivazione di piante di marijuana.

Secondo quanto emerso nel corso della perquisizione, le piante, una volta cresciute, venivano tagliate e messe ad essiccare all’interno dell’appartamento, pronte verosimilmente per essere cedute a terzi.

Un’intera camera da letto era infatti stata chiusa a chiave e adibita esclusivamente all’essiccazione, al momento, di due piante di marijuana, recise e complete di fusto, rami e foglie, ritrovate ancora non completamente essiccate, alte circa 2 metri e 20.

Alcuni successivi riscontri avrebbero poi confermato che le piante rinvenute erano state coltivate nel giardino dell’abitazione dei genitori di un fiorentino di 55 anni, il quale è stato denunciato per violazione della normativa in materia di stupefacenti.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai