FIRENZE – Caterina Biti annuncia le sue dimissioni

La presidente del Consiglio diventa Onorevole. L'elezione del nuovo presidente e dei due Vicepresidenti nella prossima seduta utile

A causa del nuovo incarico a palazzo Madama, la presidente del Consiglio comunale di Firenze Caterina Biti abbandona l’incarico in Palazzo vecchio alla volta della Capitale.

“Il ruolo che vado a ricoprire è sicuramente molto importante, ma è un grande dispiacere terminare il lavoro avviato in questi quattro anni come presidente del Consiglio comunale di Firenze”.
Con queste parole la presidente del Consiglio Comunale Caterina Biti ha annunciato oggi, a conclusione della seduta per l’approvazione del rendiconto di gestione 2017, le sue dimissioni dalla carica, per dedicarsi esclusivamente all’impegno in Senato.

“Come già preannunciato, anche in varie sedi, nelle prossime ore darò le dimissioni da presidente del Consiglio comunale di Firenze. Andrò – ha dichiarato all’aula  – a fare una cosa bellissima, ma rimane il dispiacere per il dover lasciare il Consiglio comunale. Da oggi partono i 10 giorni utili per la convocazione di una nuova assemblea che dovrà eleggere il nuovo o la nuova presidente del Consiglio comunale ed i nuovi vicepresidenti. Nelle prossime ore presenterò al protocollo la mia lettera di dimissioni”.

Caterina Biti è nata 41 anni,è una veterinaria, specializata in malattie infettive, profilassi e polizia veterinaria ed è cittadina italosivzzera. Nel 2009 è stata eletta per la prima volta in Consiglio comunale con la lista “Facce Nuove a Palazzo Vecchio” collegata al Pd, elezioni per le quali Matteo Renzi, fino ad allora presidente della Provincia, comincerà ad acquisire notorietà a livello nazionale venendo scelto dai Fiorentini come sindaco della città.  L’anno successivo viene nominata vice capogruppo del gruppo Pd. Nel 2012 diventa assessore all’Ambiente. Nel 2014 viene nuovamente eletta in lista Pd, ed è la più votata tra tutti i consiglieri comunali, con 1665 voti, fatto determinante nel farla scegliere come presidente del Consiglio comunale. Durante le elezioni politiche dello scorso 5 marzo, è stata poi eletta senatrice della Repubblica.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai