FIRENZE – Arrestati corrieri della droga, 60kg di hashish e 5kg di altre droghe

Doppia operazione contro lo spaccio degli stupefacenti in Toscana; le operazione hanno portato agli arresti di un 32enne pugliese e di un 29enne residente a Siena.

Il primo dei due spacciatori è stato fermato in A1 all’altezza di Scandicci e sono stati ritrovati, all’interno della monovolume su cui viaggiava, ben 5 chilogrammi di 6-Mono-acetilMorfina. Gli agenti della Squadra mobile fiorentina si sono insospettiti dal comportamento del conducente del veicolo ed hanno scoperto e sequestrato l’ingente carico di stupefacenti. Il controllo effettuato rientrava nel piano di potenziamento dei controllo di routine messo in campo in vista delle prossime festività natalizie. 

drogaLa droga sequestrata al giovane fermato , suddivisa in 11 panetti, è assimilabile come caratteristiche all’eroina e viene immessa nel mercato proprio come tale. La cosa diversa e ancora più letale è che i suoi effetti collaterali sono ancora più devastanti e pericolosi per chi ne fa uso. L’altra operazione ha invece fermato e scoperto un vero e proprio furgone della droga (in foto in alto e a sinistra) che trasportava la considerevole quantità di 60 chilogrammi di Hashish.

Il fermo del trafficante, trasferito immediatamente nel carcere di Sollicciano, è avvenuto sempre nell’autostrada A1 ma in prossimità del casello di Impruneta. La droga era suddivisa in 40 panetti. Nell’abitacolo del veicolo sono stati ritrovati contanti per il valore di 650€ anch’essi sequestrati.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai