FIRENZE – Aggressione in piazza Dalmazia: fermato tunisino

FIRENZE – Serata un po’ movimentata per un tunisino e gli abitanti di piazza Dalmazia. Infatti, ieri sera, un tunisino 27enne in evidente stato di agitazione, armato di un bastone minacciava i vari passanti. I militari, su segnalazione fatta alla Centrale Operativa del Comando Provinciale, si sono portati sul posto ove hanno potuto constatare “de visu” che il tunisino, non solo infondeva paura alla gente, ma si avventava con veemenza contro un furgone parcheggiato, nonché contro la  vetrata della porta di accesso di un locale, tentando di infrangerla.

A quel punto, il proprietario del locale, temendo che l’uomo potesse fare del male a qualcuno, intratteneva i clienti all’interno del locale. Grazie alla collaborazione tra Carabinieri e personale sanitario del 118, il tunisino è stato calmato e fatto salire a bordo dell’ambulanza per essere sottoposto alle prime cure. Gli accertamenti fatti sul posto hanno permesso di rinvenire e sequestrare il grosso bastone utilizzato dal tunisino, nonché un telaio in ferro e pezzi di legno che lo stesso aveva sbarbato dal muro del locale. L’uomo è stato arrestato con le accuse di danneggiamento aggravato e violenza privata, e posto a disposizione della magistratura fiorentina.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai