FIGLINE E INCISA V.NO – Imu su terreni: scadenza il 10 febbraio, ma cambiano esenzioni

Nuova proroga per il pagamento: adesso il Comune di Figline e Incisa rientra tra i parzialmente montani

 Il Comune di Figline e Incisa Valdarno informa che, a seguito delle novità normative introdotte nel decreto legge n.4 del 24 gennaio 2015, sono stati modificati i criteri di individuazione dei comuni esenti dal pagamento dell’ Imu sui terreni agricoli.

Per quanto riguarda il Comune di Figline e Incisa Valdarno, che adesso rientra tra i comuni classificati come parzialmente montani l’esenzione dall’Imu si applica a due categorie di terreni: a quelli agricoli, nonché a quelli non coltivati, posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola (art. 1 D.L. 29 marzo 2004 n. 99). La seconda categoria è invece composta dai terreni concessi in comodato o in affitto a coltivatori diretti e a imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola (art. 1 D.L. 29 marzo 2004 n. 99). I contribuenti che non rientrano nei parametri per l’esenzione, dovranno invece versare l’imposta complessivamente dovuta per l’anno 2014 entro il 10 febbraio 2015. Ai fini del pagamento, ricordiamo che il codice catastale del Comune di Figline e Incisa Valdarno è M321, mentre il codice da indicare nel modello F24 è 3914.

Fonte: Comune di Figline e Incisa Valdarno

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai