EMPOLI – Tragedia all’Ospedale San Giovanni, muore giovane 31enne

La tragedia che si è consumata all’Ospedale San Giovanni di Empoli ha dell’incredibile e riguarda una giovane donna di 31 anni, Irene Mancini, di Forcoli. La giovane si è sentita male mercoledì 20 accusando una febbre alta. In prima battuta non sembrava niente di grave ma nelle 36 ore successive la cosa è degenerata ed a nulla è valso il ricovero disposto dal medico di famiglia. E’ deceduta poco dopo l’arrivo in ospedale.

La giovane donna, che lascia una bambina piccola ed il marito Nicola, si era recata al lavoro il mercoledì ed al ritorno la forte febbre che non è scesa nemmeno con antipiretici o antibiotici. Il medico di famiglia all’aggravarsi della cosa ha disposto il ricovero e la donna si è recata all’ospedale di Empoli. Giunti al Pronto Soccorso non c’era più niente da fare. Immenso lo shock dei familiari che erano con lei. L’assurda morte è dovuta, pare, ad un infezione batterica fulminante. La febbre quindi altro non era che il primo campanello d’allarme dell’infezione in corso.

Il funerale della donna si è svolto sabato mattina 23 marzo con inizio nella chiesa di Santa Verdiana a Castelfiorentino.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai