EMERGENZA RIFIUTI – La Toscana aiuterà Roma ricevendo 150 tonnellate di rifiuti al giorno

FIRENZE – Alla Conferenza delle Regioni, il presidente della Toscana Enrico Rossi (Pd) e quello abruzzese Gianni Chiodi (Pdl) hanno accordato il proprio sostegno al governatore laziale Nicola Zingaretti: in accoglimento della richiesta del ministro dell’ambiente Corrado Clini, per un periodo di 30 giorni ciascuna delle due regioni riceverà quotidianamente 150 tonnellate di rifiuti provenienti dalla capitale.

Il presidente Rossi ha affermato che, di fronte a simili situazioni d’emergenza, “deve prevalere il senso di responsabilità”. Occorre comunque specificare che l’operazione andrà in porto soltanto dopo le opportune verifiche con le aziende toscane del settore, e che i rifiuti verranno tutti avviati al trattamento e non destinati agli impianti di smaltimento della regione.

Durissime le parole con cui Rossi ha condannato l’atteggiamento di Roberto Maroni (Lega), presidente della Regione Lombardia, che ha invece rifiutato di collaborare: “Se proprio non vuole prendere rifiuti dal Lazio, almeno taccia, senza agitare gli animi con dichiarazioni che sono più adatte a una campagna elettorale, ed evitando di far fare al nostro Paese una brutta figura”.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai