DROGA – Pregiudicato arrestato a Firenze per spaccio

FIRENZE – Un pregiudicato fiorentino di 44 anni è stato arrestato ieri intorno alle 15:30 a Firenze dalla Polizia di Stato per detenzione ai fini di spaccio di droga. Nella sua abitazione, infatti, sono stati rinvenuti 200 grammi di hashish e 45 pasticche di un’altra sostanza stupefacente.

Durante una normale “ronda”, gli agenti, transitando lungo via Canova, hanno notato un uomo in atteggiamento sospetto con altre due persone, risultate poi essere marito e moglie. Appostati, i poliziotti hanno assistito ad un vero e proprio scambio di sostanze (risultate poi proibite), col pusher che è stato visto cedere una dose (1,60 grammi) di hashish e ricevere in cambio una banconota da 10 euro. A cessione avvenuta, gli agenti hanno immediatamente bloccato i tre, recuperando la bustina di droga e la somma di denaro. Durante il controllo, lo spacciatore è stato trovato in possesso anche di una somma di 450 euro in banconote di piccolo taglio (probabilmente proventi dello spaccio) e di un coltellino sporco di sostanza stupefacente, forse usato per il confezionamento delle dosi.

Nella sua abitazione, in seguito, sono stati rinvenuti due involucri contenenti complessivamente 45 pillole, probabilmente sostanza stupefacente tipo ecstasy, e, nascosti tra alcuni dischi, due grossi blocchi del peso di 200,49 grammi risultati essere positivi all’hashish ai test di laboratorio. L’uomo, su disposizione della Procura, è adesso agli arresti domiciliari presso la sua abitazione mentre la droga, i soldi e il coltellino sono stati sequestrati.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai