I Dolci di Natale a Legnaia per riscoprire il territorio

I dolci di Natale sono arrivati a Legnaia con due blog: IsolottoLegnaia.it e l’Isola delle Colombe hanno realizzato il primo di un ciclo di eventi legati a cibo, tradizione, territorio e benessere

Si è tenuto lo scorso martedì 13 dicembre 2016 Dolci natalizi dal mondo, il primo evento del ciclo di 5 incontri deciati a cibo, tradizione, benessere e riscoperta del territorio organizzati da IsolottoLegnaia.it in collaborazione con l’Isola delle Colombe al Circolo di Sant’Angelo a Legnaia.

«Isolottolegnaia.it è un blog indipendente che ha come obiettivo raccontare quella sottocultura di quartiere che altrimenti andrebbe dispersa e creare una rete tra le associazioni, le attività locali e tutte quelle realtà che mantengono viva la vita di rione – spiega Carlo Casini, ideatore del blog –. Legnaia e Isolotto non sono semplici periferie, sono rioni che non hanno nulla da invidiare al centro con una propria identità, una propria storia, una propria cultura che deve essere solo raccolta e capita. In collaborazione con l’Associazione Sant’Angelo a Legnaia stiamo svolgendo un ciclo di incontri a cadenza mensile che andrà fino ad aprile, di cui Dolci natalizi dal mondo è stato il primo. Speriamo che a questo ciclo possa essere solo l’inizio di una serie di iniziative culturali e ricreative che vadano a creare aggregazione e che facciano vivere e riscoprire il proprio territorio».

«L’intento dell‘Isola delle Colombe è quello di portare informazioni sul benessere e sul rispetto per l’ambiente in maniera semplice e alla portata di tutti – afferma Serena Dondoli, curatrice dell’Isoladellecolombe.it –. Per questo cerchiamo di creare eventi in cui si lega alla cultura anche il divertimento e per questo abbiamo collaborato con IsolottoLegnaia.it alla realizzazione di questo ciclo di eventi»beatrice-roberto-isolottolegnaia

«Se abbiamo potuto realizzare questo primo evento è grazie ai nostri sponsor: attività del rione che si sono entusiasmate di questa iniziativa e che hanno voluto aiutarci a realizzarla – continuano i due –. Per questo vogliamo ringraziarle una per una: Grafic team di Luca Peri, Printando, Gioielleria Orologeria Lorenzo Berlincioni, New Art Decò, Caffè Olivuzzo, Elettrodomestici Susini, Manola Bazar, Piccolo Emporio. Dobbiamo poi ringraziare anche i bar e forni della zona che ci hanno fornito il ricco e gustoso rinfresco: Caffè Olivuzzo, Caffè Imperiale, Bar Arcobaleno, Caffè Leonardo e i forni Non solo Pane e Pane e Fantasia.Un grandissimo ringraziamento poi va all’associazione Sant’Angelo a Legnaia per averci aiutato a realizzare questo evento».buffet-dolci-natalizi-dal-mondo-isolottolegnaia-it

Sponsor che hanno raccontato ai nostri microfoni la situazione e l’evoluzione dei negozi di prossimità a Legnaia nell’intervista video in apertura articolo, in un’appassionante narrazione che vede a confronto il punto di vista di una storica attività del rione con una di nuova generazione.

Ma il protagonista assoluto di questo primo evento è stato il Natale: la Food blogger Beatrice Rossi di Beatitudiniculinarie.it ha raccontato tre facili ricette di dolci natalizi provenienti da Grecia, Svezia e Francia con curiosi aneddoti sulla loro origine; tra le ricette interveniva l’attore Roberto Innocenti  in veste di Babbo Natale narrando favole natalizie di quei paesi. Un format originale, che ha appassionato il pubblico che ha potuto puoi gustare un ricchissimo buffet di dolci e di salati.

 

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai