COSTA CONCORDIA – Sub iberico muore nel relitto

ISOLA DEL GIGLIO (Grosseto) – Un sub originario di La Coruña, in Galizia, Israel Franco Moreno di 40 anni, è morto questo pomeriggio durante le operazioni di recupero del relitto della Costa Concordia. Secondo le prime indiscrezioni, il sommozzatore si sarebbe tagliato ad una gamba rimasta incastrata in una lamiera e poi sarebbe morto per dissanguamento e conseguente scompenso cardiaco.

Il sub pare che fosse impegnato in un’immersione dedicata a operazioni preliminari all’installazione dei cassoni sul lato di dritta della nave, quelli che dovranno riportare la Concordia in galleggiamento. Il subacqueo è stato immediatamente soccorso dallo staff medico e paramedico del cantiere e poi dal personale del 118, ma è subito apparso molto grave. Un elicottero del 118 ha recuperato la salma.

 

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai