Comune di Arezzo – Un’asta per il sociale sabato 25 maggio

Dai proventi dell’asta un aiuto del Comune alle persone in difficoltà, sabato 25 maggio 2013

Dalle vecchie macchine da scrivere Olivetti ai cancelli in ferro, dalla panca alla balaustra in stile antico, dalle sedie in legno alle fontane in ghisa, dalla stadera alla bilancia a bascula, dai bracci per lampioni ai tecnigrafi. Perfino una vecchia macchina per cucine e una stufa in terracotta. E poi quadri. Decine di oggetti, coperti ormai dalla polvere nei magazzini comunali, tornano sotto la luce dei riflettori per un’asta il cui ricavato il Comune di Arezzo destinerà ad attività sociali.

L’asta, ad offerte segrete, si svolgerà sabato 25 maggio, con inizio alle ore 10, nei locali dell’Area Manutenzione del Comune, in via Tagliamento 3. Sarà presente anche il Sindaco Giuseppe Fanfani. Le offerte dovranno essere presentate direttamente sul luogo di svolgimento il giorno stesso dell’asta, entro l’ora di inizio.

L’elenco dei beni e tutte le informazioni necessarie per la partecipazione si possono trovare nella sezione “Aste e concessioni immobili” del sito.

fonte:  Comune di Arezzo

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai