Cene Galeotte a Volterra, Fabio Bianconi in cucina al Ristorante La Loggia

Cene Galeotte a Volterra, Fabio Bianconi in cucina al Ristorante La Loggia il prossimo venerdì 27 aprile

L’incasso della serata sarà devoluto per la popolazione siriana di Aleppo

Altra imperdibile serata di buona tavola e solidarietà in programma alla Casa di Reclusione di Volterra. Il menu accompagnato dai vini del Castello di Bolgheri (LI)

VENERDI’ 27 APRILE si rinnova l’appuntamento con le CENE GALEOTTE, progetto ideato dalla direzione della Casa di Reclusione di Volterra che dal 2006 fa della struttura toscana non solo un luogo unico di integrazione e solidarietà, ma anche un punto di riferimento per tanti altri istituti italiani che propongono oggi analoghi percorsi rieducativi.

Protagonista in cucina FABIO BIANCONI, chef del ristorante fiorentino “LA LOGGIA” di Piazzale Michelangelo – affacciato su uno degli scorci più suggestivi e fotografati al mondo – che guiderà i detenuti nella realizzazione di un menu gourmet. Una serata ancor più sentita e speciale del solito vista la destinazione di quanto raccolto, ovvero l’intero biglietto di partecipazione pagato dalle oltre 120 persone che varcheranno le porte del carcere volterrano: la somma sarà infatti destinata dalla FONDAZIONE IL CUORE SI SCIOGLIE ONLUS alla popolazione siriana di Aleppo.

Ad accompagnare la cena le etichette del CASTELLO DI BOLGHERI, apprezzata realtà del panorama vinicolo con sede nell’omonimo borgo, uno dei feudi vinicoli più importanti del panorama toscano.

Le Cene Galeotte sono possibili grazie all’intervento di Unicoop Firenze, che fornisce le materie prime necessarie alla realizzazione dei piatti e assume i detenuti per i giorni in cui sono nella realizzazione dell’evento. Il progetto è realizzato dalla Casa di Reclusione di Volterra con la supervisione artistica del giornalista Leonardo Romanelli. Partner storico del progetto la Fisar-Delegazione Storica di Volterra (www.fisarvolterra.it), impegnata oltre che nel servizio durante le cene anche nella realizzazione di corsi di avvicinamento al vino tesi a favorire il reinserimento dei carcerati.

Per informazioni:  www.cenegaleotte.it
Per prenotazioni: Agenzie Toscana Turismo, ARGONAUTA VIAGGI (gruppo ROBINTUR),
Tel. 055.2345040
Facebook: https://www.facebook.com/cenegaleotte/

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai