Cena galeotta a quattro mani, il prossimo 25 maggio nel Carcere di Volterra

Altra imperdibile serata di buona tavola e solidarietà in programma alla Casa di Reclusione di Volterra.

Il menu accompagnato dai vini della cantina Cesani di San Gimignano (SI)

Altra serata galeotta da non perdere quella in programma VENERDI’ 25 MAGGIO alla Casa di Reclusione di Volterra, ulteriore tappa del lungo cammino di una iniziativa unica al mondo che dal 2006 fa della struttura toscana un luogo di integrazione e solidarietà.

Protagonisti in cucina saranno RANIERI UGOLINI, talentuoso chef del ristorante fiorentino “L’ORTONE”, e la personal chef LAURA PISTOLESI, che supportati dall’ormai rodatissima brigata di cucina – formata da alcuni dei detenuti coinvolti nel progetto – daranno vita ad una super cena gourmet a base di pesce.

Destinataria dell’intero incasso della serata, come da tradizione destinato ad uno dei progetti di solidarietà seguiti o di volta in volta individuati dalla FONDAZIONE IL CUORE SI SCIOGLIE ONLUS , sarà la CARITAS TOSCANA.

Ad accompagnare il menu i vini dell’azienda CESANI (www.cesani.it) di San Gimignano (SI), uno dei nomi storici e più importanti nella produzione di Vernaccia di San Gimignano – capitanata da Letizia Cesani, anche presidente del Consorzio che tutela la denominazione – che per l’occasione porterà in assaggio una selezione delle sue migliori etichette.

Le Cene Galeotte sono possibili grazie all’intervento di Unicoop Firenze, che fornisce le materie prime necessarie alla realizzazione dei piatti e assume i detenuti per i giorni in cui sono nella realizzazione dell’evento. Il progetto è realizzato dalla Casa di Reclusione di Volterra con la supervisione artistica del giornalista Leonardo Romanelli. Partner storico del progetto la Fisar-Delegazione Storica di Volterra (www.fisarvolterra.it), impegnata oltre che nel servizio durante le cene anche nella realizzazione di corsi di avvicinamento al vino tesi a favorire il reinserimento dei carcerati.

Per informazioni: www.cenegaleotte.it

IL MENU DELLA SERATA

Brochette di pesto di rucola e mozzarella in carrozza
Bavarese di pomodoro e mignon di burrata di Battipaglia
Bottoni di hamburgher con salsa rubino
Royale di patata, uovo a 62C° e frivolezza di cipolla di Certaldo

Menù:

Mezzaluna di pasta d’uovo al pieno di fungo porcino su limpido di parmigiano reggiano
e fiore di zucca in tempura

Cannolo di ricotta di pecora e timo, burro nocciola salato e sentore di menta

Controfiletto di manzo in lacca di miele di castagno, patate nocciola e pomodoro datterino confittato

Frollina di mandorle, cascata alle more e crema al Vin Santo

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai