Case vacanza da nababbi, affitti in media più alti dell’80%

Oltre metà dell’offerta si concentra fra Toscana, Sicilia, Puglia e Lazio

Numeri alla mano il settore delle case vacanze punta sempre di più alla qualità. Il 6,5% della domanda di locazioni brevi riguarda immobili di lusso

Campo da tennis, jacuzzi, piscina, biliardo ma anche maggiordomo, chef e guida turistica: sono solo alcuni dei benefit a disposizione di chi sceglie di trascorrere le ferie in una casa vacanza di lusso. Secondo un’indagine del portale CaseVacanza.it (https://www.casevacanza.it) la domanda di affitti brevi a cinque stelle rappresenta oggi il 6,5% di tutte le richieste, mentre l’offerta dimostra come ancora il mercato non copra l’interesse dei turisti, tanto che gli annunci di lusso rappresentano appena il 2,5% del totale.

«Possiamo ancora definirla una nicchia di mercato – dichiara Francesco Lorenzani, CEO di Feries Srl – ma il segmento delle case vacanza di lusso è destinato a crescere. Lo dimostra un’offerta che non copre ancora il volume della domanda, soprattutto in alcune regioni di grande interesse da parte dei turisti e quindi molto richieste sul nostro sito, come la Puglia e la Campania. Certamente nei prossimi anni crescerà l’interesse di potenziali investitori, considerando anche la capacità di spesa di chi affitta questo tipo di alloggi, più alta dell’80% rispetto alla media registrata nelle case vacanza italiane».

Le regioni più “lussuose”

Puglia e Campania si trovano rispettivamente al secondo e terzo posto delle regioni più prenotate, raccogliendo il 12% e il 10% della domanda di affitti brevi di lusso. Al primo posto si trova la Toscana, che ha attratto il 14% delle richieste, mentre a pari merito con la Puglia si è piazzata la Lombardia, con il 12%. Ultima della top 5 è la Sicilia, con il 9% delle prenotazioni. Interessante notare come la classifica cambi quando si guarda all’offerta.

Oltre la metà degli immobili di lusso in locazione si concentra in appena quattro regioni italiane: Toscana (17%), Sicilia (13%), Puglia (12%) e Lazio (10%).

Spazi ampi e benefit da sogno

Ma come sono le case di lusso che si possono affittare per brevi periodi? Dall’analisi del portale è emerso che la superficie media di questi immobili superi i 160 metri quadrati, contro gli “appena” 75 delle abitazioni medie. Va evidenziato il record della Sicilia, regione in cui le case vacanza a cinque stelle misurano mediamente oltre i 250 metri quadrati.

Nel 40% degli annunci di lusso è presente una piscina a uso esclusivo, mentre il 15% degli immobili è dotato di Jacuzzi.

 

Un soggiorno a cinque stelle

Chi sceglie di alloggiare in una casa vacanza di lusso lo fa mediamente per un periodo di sette giorni e viaggia in piccoli gruppi, composti da circa 4 persone. Per un soggiorno di questo tipo la spesa settimanale è pari a una media di 1.250 euro. La regione in cui i “nababbi” prenotano vacanze più lunghe è la Sardegna, dove la durata arriva a 12 giorni.

 

Di seguito la tabella con le regioni più richieste per le case vacanza di lusso:

Top 5 regionipercentuale di richieste sul totale
Toscana14%
Lombardia12%
Puglia12%
Campania10%
Sicilia9%

 

Di seguito la tabella con le cinque regioni con la maggiore offerta di case vacanza di lusso:

Top 5 regionipercentuale di offerta sul totale
Toscana17%
Sicilia13%
Puglia12%
Lazio10%
Campania8%
Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai