CAMPI – Chiede l’affitto, aggredito da due marocchini

CAMBI BISENZIO (Firenze) – Ieri mattina, i Carabinieri della Stazione di San Piero a Ponti hanno arrestato due uomini, originari del Marocco e rispettivamente classe ’77 e ’50, già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa in concorso del reato di tentata violenza privata e lesioni ai danni dell’anziano proprietario di casa. Nello specifico, su segnalazione fatta alla Centrale Operativa della Compagnia di Signa, i militari si sono portati nel centro di Campi Bisenzio.

I militari, giunti sul posto, hanno avuto modo di accertare che il proprietario di casa si era recato presso l’abitazione, ceduta in locazione ai due marocchini, per chiedere il pagamento di alcune mensilità arretrate. Alla sua vista, i due lo hanno aggredito prima verbalmente e poi fisicamente con un calcio al torace, provocandogli anche abrasioni al polso, nonché la rottura del cinturino dell’orologio che indossava, di cui si erano, tra l’altro, anche impossessati.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai