CALCIO – Muore Davide Astori, Capitano della Fiorentina. Aveva 31 anni

Questa notte si è spento il Capitano viola Davide Astori, di appena 31 anni. A scoprire l’accaduto il Medico sociale della Fiorentina questa mattina.

Davide Astori, nato a San Giovanni Bianco (BG) il 7 gennaio 1987 aveva collezionato 14 presenze in questa Serie A 2017/2018 ed era con tutta la Fiorentina ad Udine in ritiro in albergo per preparare la partita del pomeriggio contro l’Udinese. Le partite di tutta la Serie A e Serie B previste per la giornata odierna sono state ovviamente rinviate a data da destinarsi.

Il difensore  è deceduto probabilmente per un arresto cardiocircolatorio nelle notte. Stamattina non si era presentato a colazione e alle 9.30, lo staff medico è salito nella sua camera con la chiave di servizio e ha fatto la macabra scoperta.

Lo staff medico non potuto far altro che constatarne la morte senza alcun tentativo di rianimazione. Il suo corpo è stato trasportato all’obitorio di Udine Santa Maria della Misericordia in attesa dell’autopsia, che dovrebbe essere eseguita nella giornata di domani.

Il Comune di Firenze ha disposto una giornata di lutto cittadino nella giornata in cui si svolgeranno i funerali del 13 viola.

La ACF Fiorentina ha pubblicato sul proprio sito un video in ricordo del Capitano Astori


Il mondo dello sport e del calcio si è stretto attorno alla Fiorentina ed alla famiglia del giovane difensore che aveva giocato in Serie A anche con Cagliari e Roma oltre ad aver collezionato 14 presenze ed 1 gol nella Nazionale maggiore:

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai