Calcio a 5 amatoriale, Lucca vince la Gazzetta Dream Cup 2018 e va al mondiale di Shangai

Calcio a 5 amatoriale, Lucca al mondiale di Shangai. La squadra toscana ha vinto la finale di Gazzetta Dream Cup

La squadra “Brasile” di Lucca vince Gazzetta Dream Cup 2018 e stacca il biglietto per Shanghai, dove vestirà i colori nazionali e rappresenterà l’Italia alla Coppa del Mondo di Calcio amatoriale a 5.

Al termine di una maratona di 12 ore, la formazione toscana, che sabato ha indossato le divise Umbro con i colori dell’Arabia Saudita, ha battuto in finale “Team Balù” di Potenza, che invece ha indossato le divise del Belgio.

In tutto 32, come le finaliste del mondiale di Russia, le formazioni che hanno partecipato alla finale del torneo organizzato da La Gazzetta dello Sport in collaborazione con Lega Nazionale Calcio Amatoriale(LNCA) e Umbro. Lucca e Potenza sono risultate le migliori, ma alla fine ha prevalso la squadra toscana. Questa la formazione scesa in campo: Luciano Bertocchini, Kalid Haoudi, Daniele Biggi, Alessandro Vitelli, Edoardo Antoni, Luca Donati, Edison Islami, Matteo Paoletti, Mustapha Ezzaki, Gtergt Dumani.

“Siamo molto soddisfatti”, commenta Francesco Montanaro, country manager Umbro Italy, “Gazzetta Dream Cup è stato un ottimo modo per rientrare in Italia, alla vigilia del debutto della nostra collezione FW18. Umbro è il marchio più antico del mondo del calcio, fondato in Inghilterra nel 1924 dai fratelli Humphreys. Il nostro obiettivo è diventare il marchio del cuore per tutti i ragazzi che amano lo street football,per chi crede che il calcio sia ancora uno sport autentico, giocoso e per tutti, proprio come questi ragazzi di Lucca, a cui facciamo i nostri complimenti e auguriamo di trionfare anche a Shanghai. Complimenti anche a tutti le centinaia di giocatori che si sono affrontati nelle 32 tappe del torneo”.

Umbro durante le 32 tappe ha fornito ben 1.320 pettorine, 350 palloni, 200 polo per lo staff coinvolto e 2.700 t-shirt regalate agli spettatori, senza parlare dei 10 kit (borsoni, tute, maglie, ecc.) fornite ad ognuna delle 32 squadre vincitrici, per un totale di 320 kit.

Tanti altri prodotti e gadget (sacche, t-shirt, adesivi e cartoline) sono stati regalati sabato nell’Umbro Village, sul lungomare Tintori di Rimini, di fronte al centro sportivo dove si sono disputate le finali di Gazzetta Dream Cup.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai