Borseggiano un turista argentino in partenza dalla stazione di Pisa, due donne arrestate

Nella giornata di ieri pomeriggio gli Agenti della Polfer di Pisa hanno tratto in arresto due pluripregiudicate di origine rumena senza fissa dimora di 20 e 25 anni responsabili del furto di un portafogli ad un turista argentino nella Stazione di Pisa Centrale.

Le due abili borseggiatrici, già note alle forze dell’ordine, hanno selezionato la vittima ritenuta più debole e potenzialmente più facoltosa e, sfruttando il momento caotico dovuto alla discesa e salita di viaggiatori dai treni, hanno agito posizionandosi alle spalle dell’anziano turista per sottrargli il portafogli proprio mentre stava caricando le valigie a bordo dell’Intercity per Genova.

Le anomale spinte che la vittima ha sentito su di sé lo hanno però messo in allerta e, voltandosi repentinamente, ha visto le due ladre che tentavano di allontanarsi tra la folla con il suo portafogli ancora in mano. Immediatamente l’anziano malcapitato, a dispetto delle previsioni delle borseggiatrici, ha reagito con rapidità ed efficacia bloccando una delle due proprio mentre cercava di occultare il bottino sotto la maglia.

Le concitate fasi di recupero del portafogli non sono sfuggite agli Agenti della Polfer di Pisa che stavano vigilando il deflusso dei viaggiatori a pochi metri. Le ladre hanno quindi tentato di fuggire ma si sono trovate gli agenti sulla loro strada e sono state prontamente arrestate.

Stamattina la presentazione a Giudizio direttissimo presso il Tribunale di Pisa dove è avvenuta la convalida dell’arresto e il Giudice ha disposto nei loro confronti la misura cautelare del divieto di ritorno nel Comune di Pisa.

 

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai