Berlusconi: “Porte aperte a Renzi”. Il sindaco di Firenze: “Richiudile”

FIRENZE – Silvio Berlusconi, all’indomani dell’ennesima discesa in campo, fa la corte al sindaco di Firenze, Matteo Renzi. Dopo la sconfitta alle primarie del Pd, infatti, sono in tanti a chiedersi cosa farà Renzi. L’unico che, forse, ora come ora non se lo sta domandando pare sia proprio il primo cittadino fiorentino che, comunque, ha ricevuto le avances del Cavaliere.
«Se vuole venire con noi è il benvenuto. Le porte sono aperte» ha chiosato l’ex premier. Ma Renzi gli ha risposto per le rime sui propri social networks. «Caro Presidente Berlusconi, te l’ho già detto due volte di persona. Le cose si possono comprare, le persone no. Non tutte almeno. Io no. Se hai lasciato le porte aperte per me, accetta un consiglio: chiudile! Non servono. Ciao».

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai