BASKET – Risultato straordinario per la SBA Arezzo, l’Under 16 Eccellenza alle Finali Nazionali

Nello scorso fine settimana ad Assisi la Chimet Under 16 Eccellenza della SBA ha ottenuto un risultato straordinario, conquistando la qualificazione alle Finali Nazionali di Categoria che si svolgeranno a Bassano del Grappa dal 18 al 24 Giugno e dove si sfideranno le migliori 16 squadre italiane.

La Chimet SBA si era guadagnata l’accesso all’Interzona di Assisi chiudendo al quarto posto la prima fase di campionato, risultato certo non pronosticabile ad inizio anno, tanto che i giovani amaranto guidati in panchina da coach Umberto Vezzosi con l’assistenza di Marco Tavanti, hanno infatti messo dietro in classifica società blasonate come Don Bosco Livorno e Pistoia Basket 2000.

La tre giorni di Assisi ha permesso alla Chimet di confrontarsi con altre tre realtà di prima fascia del settore giovanile italiano, PMS Torino, Eurobasket Roma e Juve Caserta, l’esordio è stato molto impegnativo contro la compagine piemontese, che si classificherà poi al primo posto del girone. Dopo una partenza comunque positiva, la Chimet ha pagato le imprecisioni ai tiri liberi nella seconda parte di gara quando PMS ha ribaltato a proprio favore l’inerzia della gara vincendo per 72-60. Nella seconda giornata di gara i ragazzi di coach Vezzosi subiscono l’impatto dell’Eurobasket, ma con il passare dei minuti prendono consapevolezza delle proprie capacità riagganciando gli avversari prima di superarli nel terzo quarto.

Un’oculata gestione del vantaggio permette alla SBA di vincere 67-59 e di andare a giocarsi la qualificazione nell’ultima giornata contro la Juve Caserta. L’importanza della partita gioca un brutto scherzo agli amaranto che subiscono i campani, dopo il parziale di 9-2 iniziale, Caserta chiude avanti il primo quarto 15-8. Nel secondo quarto cresce l’intensità della gara con la Chimet che ha il merito di aumentare il ritmo di gioco mettendo in difficoltà gli avversari che subiscono la rimonta aretina (36-32 per la SBA all’intervallo). Nel terzo quarto i ragazzi di coach Vezzosi cambiano letteralmente marcia grazie a sei triple consecutive che spaccano l’incontro, il divario tra le due squadre si amplia fino al 61-37 con cui si chiude il tempo.

L’ultimo quarto, nonostante, la reazione di Caserta, viene gestito dalla Chimet che non permette ai campani di avvicinarsi fino al 74-62 finale. Al suono della sirena finale il punteggio premia i CHIMET per 74 a 62 e così scoppia la festa per coach Vezzosi, i suoi ragazzi, lo staff ed i tanti tifosi presenti in tribuna nel palazzetto di Assisi. Questo risultato consente alla SBA, come detto, di entrare nelle prime 16 squadre d’Italia, insieme ad altri tre team toscani a testimonianza del livello cestistico della nostra regione, e andare a giocare dal 18 al 24 giugno le Finali Nazionali a Bassano del Grappa che assegneranno il titolo nazionale di categoria.

Coach Vezzosi ha così commentato il raggiungimento della qualificazione: “Finali Nazionali, non ci sono tanti discorsi da fare se non un grazie di cuore alla mia squadra e a tutta la SBA. Le quattro squadre toscane qualificate dicono da che genere di campionato siamo usciti. Oggi 5 + 5 ha fatto 11 e nessuno è più felice di me. Ora se qualcuno pensa che ci accontentiamo sbaglia di grosso. Andiamo a Bassano del Grappa, posto bellissimo dove ho molti amici che mi aspettano. L’ avventura è appena cominciata”.

Un risultato storico per la Scuola Basket Arezzo che dopo le finali nazionali di Coppa Italia raggiunte con l’Under 19 Elite di coach Bindi nel 2012 a Lignano Sabbiadoro e concluso con l’ottavo posto, approda per la prima volta alle Finali Scudetto Trofeo Claudio Monti, dove si potrà confrontare con le società che hanno fatto la storia della pallacanestro italiana e dove affiancherà altre società toscane: Mens Sana Siena, Juve Pontedera e Fides Montevarchi, a testimonianza del valore del campionato toscano.

Questo l’elenco completo delle finaliste di Bassano del Grappa: Chimet Scuola Basket Arezzo, Assigeco Piacenza, Team ABC Cantù, OneTeam Basket Forlì, Juve Pontedera, Fides Montevarchi, Mens Sana Siena, Oxygen Bassano, Treviso Basket e Pall. Bernareggio 99 si uniscono alle già qualificate PMS Moncalieri, Reyer Venezia, Virtus Bologna, HSC Basket, Bluorobica Bergamo e Stella Azzurra Roma.

DI seguito i tabellini dei tre incontri di Assisi.

Chimet SBA Arezzo-PMS Moncalieri 72-60
Parziali: 16/16; 38/33; 45/53
Chimet: Ghini, Bonanni 12, Nica, Ratkovic 18, Marroni, Rossi, Pratesi 6, Castellucci, Iannone 2, Cascone 19, Furini, Buonanno 3. All. Vezzosi, Ass. Tavanti, Vignaroli

Chimet SBA Arezzo-Eurobasket Roma 67-59
Parziali: 9/18; 31/29; 52/42
Chimet: Giovane ne, Ghini 4, Bonanni 23, Nica, Ratkovic 20, Rossi, Pratesi, Castellucci, Iannone, Cascone 10, Furini, Buonanno 10. All. Vezzosi, Ass. Tavanti, Vignaroli

Chimet SBA Arezzo-Juve Caserta 74-62
Parziali: 8/15; 36/32; 61/37
Chimet: Giovane, Ghini 6, Bonanni 29, Nica, Ratkovic 16, Marroni, Rossi, Pratesi 2, Castellucci, Iannone 8, Cascone 11, Buonanno 2. All. Vezzosi, Ass. Tavanti, Vignaroli

 

 

Ufficio Stampa
Amen Scuola Basket Arezzo

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai