“Artour, il Bello in Piazza” a Porto di Marina di Pisa,

Partenza con il sole e subito tanto pubblico per gli stand degli artigiani del gusto e dell’artigianato artistico lungo le banchine del Porto di Pisa con ARTour, aperti per tutta la domenica fino alle 19.

All’inaugurazione si sono presentati il vicesindaco del Comune di Pisa Paolo Ghezzi e il presidente della Camera di Commercio di Pisa Valter Tamburini con anche la direttrice della Camera di Commercio Cristina Martelli insieme ai vertici di Cna Pisa con il presidente Matteo Giusti e il direttore Rolando Pampaloni.

Grande successo di pubblico fin dalla mattina di sabato per gli espositori selezionati fra prodotti della tradizione enogastronomica in questa occasione abbinati con gioielli, pitture e borse artistiche, ricami biancheria e vestiti per l’infanzia, ferro battuto e ceramiche,  e le inimitabili creazioni in alabastro, tutti rigorosamente made in Pisa (e dintorni) grazie alla mostra mercato itinerante ARTour di Gusto portata in riva al mare dalla CNA di Pisa e a fare da cornice alle suggestive imbarcazioni ospitate dal Porto.

ArTour è un evento organizzato e coordinato da CNA Pisa insieme al Consorzio Toscana Sapori-Italian Food & Wine in collaborazione con Artex Artigianato Artistico, Comune di Pisa, Camera di Commercio con il marchio Terre di Pisa e con la partecipazione del Porto di Pisa.

Una location prestigiosa quella del Porto di Pisa per questa rassegna che mette insieme l’arte del gusto con l’arte della materia, le tradizioni culinarie con la tradizione dell’artigianato artistico. Sarà una due giorni dedicata al gusto e alla creatività sarà animata dalle performance di maestri cuochi e pasticceri con dimostrazioni, show cooking e food art.

Fino alle 19 di domenica 22 aprile sarà possibile curiosare assaggiare, ed anche acquistare tanti prodotti originali delle nostre terre.

Ecco gli espositori del cibo:

L’Avvenire Azienda Agricola Biologica, formaggi; Liquorificio MALLOGGI, liquori distillati; Pani & Tulipani che esporrà i       salumi de Lo Scalco di San Miniato ed i Formaggi dell’Azienda Agricola PEDRAZZI; Stile di Vino, vino; Azienda Agricola  Biologica San Luigi I TARTUFI DI TEO, tartufo; PASTA BERTOLI  Azienda Agricola La Ghiraia, pasta secca e olio; Arcenni Tuscany società agricola, lumache; L’oro della Toscana, olio; Birrificio di Buti, birra; Olio Real, olio; Fattoria Uccelliera, vino; Morelli Antica Grapperia Toscana liquori, distillati; La Gora Azienda Agricola, legumi e altro; Armando in Portoazzurro confetture; Dolce Pendente, pasticceria; e con la collaborazione dell’Associazione Cuochi Pisani .

 E come artigianato Artistico sono presenti:

Cerella Patrizia, pittrice artigiana; Soc. coop. ARTIERI ALABASTRO, alabastro; Soffio di Ferro di Luca Bonanni , ferro battuto; Ceccarelli Annalisa, gioielli;Rosso Ramina, Lucca, ceramica; Emanuela Bulgarelli, abbigliamento corredini per neonati; Cose Vane di Bertagna Vanessa, gioielli.

 

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai