ARTE – Morto David Wurtzel. Ha dipinto il Chianti

MONTESPERTOLI (Firenze) – Il pittore ed incisore statunitense David Wurtzel è morto dopo una lunga malattia a Montespertoli, in provincia di Firenze, all’età di 79 anni. Il funerale si è svolto oggi e l’artista, che ha dipinto la Toscana come un “paesaggio dell’anima”, è stato tumulato nel cimitero ebraico di Firenze.

Wurtzel nacque a Mount Vernon, nello Stato di New York, nel 1937 e arrivò in Toscana per frequentare l’Accademia delle Belle Arti a Firenze nel bienno 1957-1958. Innamorato della nostra terra, dal 1964 si trasferì stabilmente prima a Firenze e poi a Montespertoli. Le opere di Wurtzel sono state esposte in tutto il mondo tra cui Chicago, Milano, Roma, Ginevra, Monaco di Baviera, Londra, Washington, Parigi e New York.

La sua ultima mostra si è tenuta a Fiesole lo scorso agosto. Il titolo riassumeva la sua vita vissuta nella nostra regione: “Toscana, paesaggio dell’anima. Lo sguardo di un americano (nel Chianti)“. Wurtzel, a partire dal 1967, ha dipinto soprattutto immagini dell’interno della Toscana: dai colli di Fiesole al paesaggio morbido ed ondulato dei poggi antropizzati di Siena. Come incisore, invece, ha realizzato un corpus consistente di opere grafiche.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai