Arezzo si tinge di verde con il primo St. Patrick’s Day, sabato 17 e domenica 18 marzo

Arezzo si tinge di verde con il primo St. Patrick’s Day il prossimo sabato 17 e domenica 18 marzo, il Teatro Tenda si cala in un’atmosfera tipicamente irlandese. Musica, gastronomia, mercatini, artisti di strada e trifogli per due giorni di festa e divertimento

Mauro Melis
Mauro Melis

Arezzo si tingerà di verde per il primo St. Patrick’s Day. I festeggiamenti per il santo patrono d’Irlanda sono ormai diffusi in tutto il mondo e, da quest’anno, sarà possibile viverli anche in città con un evento patrocinato da Regione, Comune e Provincia, che è organizzato dall’associazione Cerchio delle Antiche Vie all’interno di un calendario di eventi che troverà il proprio apice in estate con l’Arezzo Celtic Festival. L’appuntamento è per sabato 17 e domenica 18 marzo, al Teatro Tenda, dove per due giorni si potrà respirare un’atmosfera tipicamente irlandese tra musica, gastronomia tipica, mercatini artigianali e artisti di strada. Il tutto sarà ad ingresso libero, colorato negli abbigliamenti e negli stand con il verde che caratterizza il St. Patrick’s Day e arricchito dall’immancabile presenza di trifogli, di cappelli sgargianti e di altri simboli tratti dalla tradizione. La festa aretina, inoltre, sarà promossa con la collaborazione dell’associazione Il Baluardo e avrà risalto nazionale in virtù dell’inserimento nel circuito di eventi del portale “Irlandando” che catalizzerà appassionati da tutto il centro Italia verso la città.

Il St. Patrick’s Day aretino prenderà il via alle 18.00 del sabato con l’apertura del mercatino e degli stand gastronomici che, tra birre scure e piatti a tema, garantiranno la possibilità di cenare e inizieranno a creare il clima di una festa che troverà il proprio apice alle 22.00 con il concerto di contemporary folk tenuto da Massimo Giuntini, il maestro della cornamusa irlandese. La domenica, invece, l’evento si animerà già dalle 11.00 e proporrà una giornata ricca di intrattenimenti per persone di tutte le età, tra musica dal vivo, workshop dedicati ai balli irlandesi ed esibizioni di artisti di strada provenienti da tutta Italia. La festa si svilupperà all’interno e all’esterno del Teatro Tenda che, in caso di maltempo, fornirà riparo a tutti i presenti e ne garantirà lo svolgimento in tutte le fasi.

«Il St. Patrick’s Day – spiega Mauro Melis, presidente della Cerchio delle Antiche Vie, – si lega ad una tradizione antichissima e rappresenta un’occasione di festa e di divertimento che, ogni anno, riunisce nelle vie e nelle piazze migliaia di persone. Ad Arezzo e nelle provincie limitrofe mancava un evento del genere, dunque questo fine settimana nasce con l’ambizione di diventare un punto di riferimento per tutti coloro che, dalla nostra o da altre città, vorranno immergersi in un’atmosfera tipicamente irlandese».

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai