AREZZO – Da Sabato 14 gennaio al via il nuovo progetto teatrale ‘Teatro Interiore’

Il percorso di “Teatro Interiore” parte esplorando le emozioni. Sabato 14 gennaio, alle 15.30, prende il via il progetto firmato dalla Libera Accademia del Teatro. Amina Kovacevich e Francesca Barbagli accompagneranno in un percorso tra psicologia e teatro

Incontrare le proprie emozioni per esplorare se stessi. Questo sarà il tema del primo incontro di “Teatro Interiore”, il progetto della Libera Accademia del Teatro che prenderà il via sabato 14 gennaio tenuto dalle due docenti Amina Kovacevich, attrice e regista, e Francesca Barbagli, insegnante di teatro e psicologa. Un originale ciclo di lezioni accompagnerà alla scoperta del proprio “Io” utilizzando gli strumenti analitici della psicologia e quelli espressivi del teatro, attraverso un’unione che permetterà ai partecipanti di leggersi nel profondo e di scoprire le dinamiche che vanno in scena nel proprio palcoscenico interiore.

liberaccademia-del-teatro-kovacevich-e-barbagliL’appuntamento inaugurale è in programma dalle 15.30 alle 19.30 presso i locali della Libera Accademia del Teatro in Piazzetta della Santissima Annunziata 1 e ha l’obiettivo di gettare le basi di un percorso che proporrà una serie di incontri fino al seminario finale di maggio. Il focus iniziale sarà rivolto all’esplorazione delle emozioni, intese come quegli elementi psichici che forniscono l’energia e la vitalità, ma della cui potenza e della cui varietà (che spazia dalla passione cieca ai sentimenti più nobili) è importante essere sempre più consapevoli. Il taglio psicologico dell’incontro, dunque, renderà possibile l’osservazione interiore e l’inizio di un dialogo costruttivo con se stessi e con gli altri che troverà voce attraverso i giochi e gli esercizi della didattica teatrale.

«Il percorso di “Teatro Interiore” – spiegano Kovacevich e Barbagli, – nasce con l’obiettivo di sintetizzare le potenzialità di psicologia e teatro, due eccezionali forme per scoprire ed esprimere il proprio “Io”. I quattro appuntamenti, frequentabili anche individualmente, saranno dedicati alle emozioni, all’immaginazione e alle potenzialità dell’io, trovando compimento in un seminario finale di due giorni che, attraverso la creazione di una performance teatrale, permetterà di raggiungere una concreta consapevolezza del percorso interiore precedentemente svolto».

Gli incontri di “Teatro Interiore” ospiteranno un massimo di dodici allievi: per partecipare è necessario iscriversi contattando il 333/566.39.28 o il 339/150.61.60, oppure scrivendo a info@liberaccademia.com.

 

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai