AREZZO – Quattro arresti per spaccio di droga tra il capoluogo e la Valdichiana

Sempre alta l’attenzione dei carabinieri nei confronti dello spaccio di stupefacenti. Nel corso dei numerosi servizi effettuati nell’ultima settimana allo scopo di contrastare lo smercio di droga sono state arrestate quattro persone.

Arezzo – Due gli arresti nel capoluogo. Il primo ha visto in azione ieri mattina i carabinieri del Nucleo Investigativo che hanno sorpreso nella zona di Porta Crucifera un operaio tunisino 40enne, residente nel senese e con precedenti di polizia, che nascondeva indosso circa 3 g di cocaina e 5 di eroina. I carabinieri della Stazione di Arezzo hanno, invece, arrestato nella notte di venerdì scorso un clandestino del Gambia, pregiudicato e senza fissa dimora, 23enne, sorpreso nella zona della stazione con indosso circa 50 g di marijuana già suddivisa in dosi pronte per essere spacciate.

Cortona – Un giovane di 24 anni, italiano, residente nel cortonese è stato arrestato dai  carabinieri della Stazione di Camucia, anche qui nei pressi della stazione ferroviaria. I militari, dopo aver osservato i suoi movimenti, lo hanno perquisito trovandolo in possesso di circa 4 g di hashish, 2 di cocaina e 2 di marijuana, già suddivise in dosi.

Foiano della Chiana – Nel corso di un controllo alla circolazione stradale è maturato l’arresto di un perugino di 61 anni, con precedenti di polizia, nella cui automobile i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cortona hanno trovato, occultati sotto il sedile del passeggero, 41 involucri contenenti complessivamente circa 170 g di marijuana.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai