AREZZO – Arrestato ladro seriale al Museo Ivan Bruschi (VIDEO)

È di due giorni fa l’arresto di un 64 enne per ripetute rapine all’interno della Casa Museo Ivan Bruschi di Arezzo. Ne danno notizia oggi i Carabinieri di Arezzo

 I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Arezzo in data 11 luglio hanno arrestato un 64enne italiano, residente a Roma, a carico del quale i militari dell’Arma hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza per aver commesso ben tre furti all’interno del museo Ivan Bruschi di questo centro.

Secondo i militari i furti sono stati compiuti negli ultimi tre anni, quando l’uomo, in occasione della fiera antiquaria aretina, si introduceva all’interno del museo come un normale visitatore e trafugava dalle teche di esposizione  piccoli manufatti di antiquariato come portareliquie, rosari, pendenti e piccoli crocifissi in argento. L’uomo era così scaltro che solamente dopo qualche ora i dipendenti del museo si accorgevano del furto.

Le indagini sono partite dalle immagini di videosorveglianza interne del museo, che, insieme alle testimonianze di alcuni visitatori ed anche i dipendenti del Museo Ivan Bruschi, hanno consentito di ricostruire gli avvenimenti ed aiutare i Carabinieri all’identificazione e cattura dell’uomo.

L’uomo, al momento, si trova agli arresti domiciliari a Roma e dovrà ora rispondere dei reati di furto aggravato.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai