AREZZO – Arrestati padre e figlio in possesso di anfetamina

Fermati dalla Polstrada con ben 50 grammi di droga pronta da essere venduta sul mercato.

Una storia di spaccio familiare, quella che si è conclusa con l’arresto di padre e figlio, entrambi incensurati, che stavano tornando a Scalea dalla Liguria. La Polizia di Arezzo ha li ha fermati nella corsia sud della A1 trovandoli in possesso di eroina pronta per essere spacciata. La storia si arricchisce anche di un altro particolare; la droga con molta probabilità è stata fornita ai due uomini dalla ex-moglie residente in Liguria. Vista la gravità dell’accaduto i due sono subito stati arrestati e condotti nel carcere di Arezzo.

Il fermo è stato convalidato dal giudice del tribunale aretino tramutando la detenzione in carcere negli arresti domiciliari, arresti che saranno scontati in attesa delle indagini e del successivo processo per spaccio e detenzione di stupefacenti.

Tag

Articoli correlati

Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai