Altri due arresti per droga a Firenze, fermato un tunisino 31enne per spaccio di cocaina

Continuano le azioni della Polizia per contrastare il degrado in città

Altri due arresti per droga a Firenze: la Polizia di Stato continua senza sosta a contrastare il fenomeno dello spaccio

Giovedì sera è finito in manette un cittadino tunisino di 31 anni fermato dagli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Rifredi. Il 31enne era entrato nel mirino degli inquirenti che insospettiti lo avevano seguito dalla sua abitazione in via Bolognese fino in zona Stadio.

Qua, hanno assistito in diretta a ben due cessioni di cocaina, avvenute in rapida successione: una in via Lanza e l’altra in via Lorenzo Di Credi. La polizia ha fermato il pusher e i sui due clienti, quest’ultimi segnalati quali assuntori di droga.

Nell’abitazione dello spacciatore è stato rinvenuto e sequestrato altro stupefacente: 11 dosi di cocaina, 45 grammi di marijuana, 20 grammi di hashish, oltre a materiale per il confezionamento e bilancine di precisione.

Il cittadino magrebino è stato arrestato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il giorno precedente, la Sezione Contrasto al Crimine Diffuso della Squadra Mobile di Firenze aveva invece fatto irruzione nell’appartamento di una 40enne sospettata di detenere droga ai fini di spaccio.

I sospetti degli investigatori hanno trovato fondamento con il sequestro di oltre mezzo chilo di marijuana nascosta nel garage in uso alla donna, finita in manette con l’accusa di illecita detenzione di sostanze stupefacenti.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai