Al via il Giugno Aglianese, festival di musica e spettacolo

Comincia subito con un successo oltre le aspettative con gli ospiti Fantasia Pura Italiana

Un successo oltre le aspettative, una piazza colma di gente, ad assistere al Meglio di Ciak in Musica spettacolo presentato al Teatro Bolognini il 20 gennaio  con sold out a scopo benefico a favore delle famiglie disagiate pistoiesi in collaborazione con il Comune di Pistoia, e tornato in scena alla Manifestazione del Giugno Aglianese il 3 giugno scorso.

Una meravigliosa carrellata di successi legati alle colonne sonore dei films dal 1939 ad oggi, interpretate magnificamente dai cantanti Giulia Colzi, Emanuele Atrei, Matilde Barni, Chiara Pavone, Sofia Giovenco, Lorenzo Petrescu, Rachele Evangelisti e coadiuvate dalle bellissime coreografie della scuola di ballo Progetto Danza Toscana di Katia Foderi e Fabio Sacconi. L’ideazione e la sua presentazione sono di Elisabetta Branchetti, talent scout, autrice di format televisivi e radiofonici e teatrali.

Ieri 6 giugno il collettivo Fantasia Pura Italiana, la band di Prato che ha vinto l’Italia’s Got Talent che con la loro ironia, le loro gag e il loro eclettismo, hanno dato una scossa iniziale al festival.

Molti gli ospiti previsti per l’intera kermesse: Bugo, Marina Rei e Paolo Benvegnu, Massimo Ceccherini e Massimo Bubola. Il format del Giugno è stato rinnovato e ritrova vitalità negli appuntamenti di quest’anno, concepiti come dialogo tra valorizzazione del territorio, volontariato e cultura.

reportage fotografico a cura di Sandro Nerucci

Tag
Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai