AGLIANA – Arrestati due giovani per furto videogiochi a Unieuro

Continua l’attività di contrasto ai reati predatori che si verificano nel territorio, questa volta i militari della Stazione Carabinieri di Agliana hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di furto aggravato, due uomini di origine peruviana e residenti a Firenze, Y. V. di anni 34 e V. R. di anni 29.

I due peruviani venivano sorpresi all’esterno dell’esercizio commerciale Unieuro di via Panaro, da dove erano appena usciti con un borsone. Insospettiti dal loro atteggiamento, i militari decidevano di controllarli e all’interno del borsone rinvenivano 6 DVD per Playstation con ancora il sistema antitaccheggio applicato. Infatti, i due uomini erano riusciti ad eludere l’allarme antitaccheggio grazie ad una schermatura artigianale che avevano applicato al loro borsone.

Dalla visione del sistema di videosorveglianza, inoltre, si riusciva a riscontrare che i due soggetti erano in precedenza già entrati nel corso della giornata all’interno del suddetto esercizio commerciale, pertanto la perquisizione veniva estesa anche alla loro autovettura che, in mancanza di collaborazione da parte dei rei, si riusciva a trovare con non poche difficoltà fra le numerosissime macchine parcheggiate. All’interno dell’abitacolo della stessa, venivano rinvenuti ulteriori 6 DVD.

La merce rinvenuta, dal valore complessivo di circa 800 euro, veniva restituita al direttore dell’esercizio commerciale, mentre i due responsabili venivano trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa del giudizio di convalida con rito direttissimo svoltosi nella giornata di ieri presso il Tribunale di Pistoia, nel corso del quale è stato convalidato l’arresto e applicato ai due uomini l’obbligo di dimora nel Comune di Firenze.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai