Afa Day 2018: a Livorno appuntamento con il “vaccino contro la sedentarietà”

Sabato 9 giugno ritrovo alle 10 9.30 al Museo di Storia Naturale per la giornata di sensibilizzazione alla Attività Fisica Adattata

A Livorno si terrà sabato 9 giugno la nuova edizione della giornata dedicata alla attività fisica adattata meglio conosciuta come “AFA Day” realizzata dalla Zona Livornese con il patrocinio di Regione Toscana e Azienda USL Toscana nord ovest.

L’appuntamento è fissato per le 10 nel giardino del Museo di Storia Naturale (Via Roma 234 – Livorno) dove, dopo il saluto iniziale, Arianna Menichetti e Giovanni Mintrone “scatteranno una fotografia” della attività fisica adattata a Livorno. A seguire l’intervento della responsabile della Medicina dello Sport, Daniela Becherini, che parlerà dell’attività fisica come “vaccino contro la sedentarietà” e alle 11 una esibizione dei partecipanti ai corsi Afa. Per gli interessati sarà possibile visitare il museo a prezzo scontato.

L’Azienda USL Toscana nord ovest, in linea con le strategie proposte al livello regionale, promuove e sostiene l’Afa, un’attività che pur non essendo di carattere sanitario permette di migliorare la qualità di vita rivolgendosi a un target molto ampio di popolazione, soprattutto anziana, sostenendo, come avviene nella sanità di iniziativa, l’importanza dell’autogestione e della prevenzione nelle malattie ed evitando, quando possibile, di arrivare a fasi acute delle patologie. L’apprezzamento per questo tipo di attività è certificato dal costante aumento non solo delle richieste di partecipazione, ma anche delle strutture interessate ad ospitare i corsi.

Scarica sul sito (www.uslnordovest.toscana.it) il programma completo.

Tag
Close
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai