A scuola di Babbo Natale: 9.240 euro per diventare il vero eroe di grandi e piccini

Dai corsi di lingua a quelli di arrampicata, un mese di corso intensivo per diventare il perfetto Babbo Natale

Dicembre, tempo di luci colorate e bambini coi nasi all’insù che aspettano impazienti l’arrivo di un simpatico nonnino barbuto vestito di rosso. Spesso ci capita di incontrarne qualcuno nei centri commerciali o in giro per le piazze ma, se l’improvvisazione non paga in nessun campo, c’è chi già nel 1937 a Midland, nel Michigan, ha messo in piedi una vera e propria scuola per diventare il perfetto Babbo Natale.

Nella scuola americana, oggi ancora in attività, gli aspiranti Babbo Natale costruiscono giocattoli, guidano slitte, danno da mangiare alle renne e imparano molte altre cose. E in Italia? In mancanza di una accademia dedicata, ProntoPro (www.prontopro.it), il portale italiano che mette in contatto domanda e offerta di lavoro, ha provato a calcolare l’investimento da sostenere per passare da un semplice tizio vestito di rosso a un vero professionista del Natale. La cifra? 9.240 euro per un mese di corso intensivo!

Per calcolare la spesa media sono state prese in considerazione alcune delle principali attività svolte dal nostro eroe del Natale, con le relative paghe orarie richieste dai professionisti che impartiscono lezioni nelle diverse categorie di servizi disponibili su ProntoPro.it

Per tutti gli aspiranti Babbi Natale italiani non intenzionati a trasferirsi oltreoceano, la prima cosa da fare è iniziare a studiare le lingue per leggere le letterine e interagire con i bambini provenienti da ogni dove. Per tre ore di lezione al giorno, la cifra media da mettere in conto è 69 euro, con prezzi che variano dai 15 euro orari dell’inglese ai 28 euro del cinese e dell’arabo.

Non può poi mancare una sana dose di esperienza nell’intrattenimento di grandi e piccini e nella perfetta espressività del proprio corpo: con un corso di teatro si può certamente ovviare a tutto questo. I costi da mettere a budget? 100 euro per 5 ore di lezione a settimana.

Dopo aver imparato a parlare in più lingue e a muoversi in modo disinvolto in pubblico è il momento di passare al look: trucco, parrucco e abbigliamento. Partiamo dalle rughe e dalle gote rosse: sulla base dei preventivi raccolti da ProntoPro, per un’ora di corso di make up occorrono 40 euro. Per un perfetto abito su misura, invece, sono necessari in media 800 euro.

Per aiutare a immergere sempre più il professionista nello spirito natalizio, arriviamo alle abilità fisiche: dopo aver cosparso le renne di polvere magica, Babbo Natale e la sua slitta si levano in volo e planano sulle città, pronti a scendere nei camini delle nostre case. Ma quanto costa imparare a volare? Un corso per l’ottenimento dell’attestato di volo da diporto o sportivo (VDS) costa mediamente 3500 euro. A questo va poi aggiunto un corso rapido di arrampicata… perché dai camini bisognerà anche uscire, dopo essere entrati! La spesa? 150 euro per mezza giornata di lezione.

Se avete dunque deciso di entrare per sempre nel cuore di grandi e piccini, lavorando solo un giorno all’anno a capo di una stramba impresa di buffi omini vestiti di verde, non vi resta che iniziare a studiare!

  • Corso di lingua: 3 ore al giorno x 5 giorni = 15 ore x 4 settimane = 60 ore (60 ore x 23 euro orari = 1380 euro)
  • Corso di teatro: 5 ore a settimana x 4 settimane = 20 ore (100 euro x 4 settimane = 400 euro)
  • Corso di make-up: 1 ora a settimana x 4 settimane = 4 ore  (40 euro x 4 ore = 160 euro)
  • Abito sartoriale: 800 euro
  • Corso da pilota: 3.500 euro
  • Corso di arrampicata: 5 giorni a settimana x 4 settimane = 20 giorni (150 euro x 20 giorni = 3.000 euro)
Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close

Non vendiamo pubblicità invasive

La pubblicità è la nostra unica fonte di guadagno. Disattiva Adblock e vedrai