Home / Prima Pagina / Yahoo paga 30 milioni di dollari per una app. Giovane londinese diventa milionario
Nick_D'Aloisio
Nick_D'Aloisio

Yahoo paga 30 milioni di dollari per una app. Giovane londinese diventa milionario

Un piccolo genio londinese di 17 anni è da oggi un milionario. Nick D’Ambrosio ha venduto la sua app per iPhone al colosso americano delle ricerche sul web Yahoo per la strabiliante cifra si 30 milioni di dollari. Oltre al patrimonio incassato per la vendita, che verrà gestito dai suoi genitori tramite un fondo fino alla sua maggiore età, riceve un’offerta di assunzione per lavorare presso il colosso. Il giovane ragazzo di Londra con un genitore australiano e chiare origini italiane non sembra però farsi tentare da questa sua nuova vita. In prima battuta, a chi gli ha chiesto cosa farà dei soldi, ha risposto che con la cifra incassata si comprerà un bel paio di nuove scarpe Nike, le sue preferite.

Ma con quale applicazione è riuscito a fare questa folle cifra? Semplice! L’applicazione che gli ha fruttato 30 milioni si chiama Summly e fa una cosa tanto semplice quanto complicata da realizzare. L’app di Nick, premiata già nel 2012 come Best Apps Intuitive Touch e scaricata già da oltre un milione di persone dall’app store, realizza un riassunto di un articolo in circa 400 caratteri, il tutto prendendo in analisi centinaia di siti e presentandoli molto intuitivamente a schermo. Il riassunto che non è perfetto dal punto di vista lessicale è però ottimo per capire al volo il contenuto degli articoli. È quindi il vero punto di forza dell’app.

Il giovane pare essere stato convinto, oltre che dalla grossa cifra messa sul piatto, dalle opportunità di sviluppo future che il nuovo CEO YahooMarissa Mayer, gli ha prospettato. Per adesso l’applicazione non è più scaricabile in quanto è stata rimossa da Yahoo in attesa di ripresentarla prossimamente sotto la sua nuova veste. Se siete un Apple user non vi resta che attendere con ansia il momento di ritorno nello Store di Cupertino.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.