Home / Sport / VOLLEY – Serie D – Gara 1 dei play-off va a Rifredi 2000. Sconfitta 3-2 la Delta Luk
delta luk-rifredi 2000
delta luk-rifredi 2000

VOLLEY – Serie D – Gara 1 dei play-off va a Rifredi 2000. Sconfitta 3-2 la Delta Luk

Sconfitta di misura in gara 1 play off conto Rifredi , mercoledì decisivo. Delta Luk – Rifredi 2000 2-3 (25-16; 25-22; 20-25; 21-25; 12-15)

Servirà l’impresa al Delta Luk per superare il turno di Play off mercoledì sera alla palestra Paganelli di Firenze vista la sconfitta di sabato sera in casa.

Il Rifredi guidato da Claudio Crisanaz ha espugnato Lucca dopo una tiratissima partita che sembrava dovesse avere sorti ben diverse.

Ma cominciamo dall’inizio: Rifredi 2000 , terza forza del suo girone ha conquistato nella regular season il diritto di giocarsi in casa gara due con annesso eventuale golden set , Delta Luk era arrivata quarta sorprendendo i pronostici e le attese che la vedevano di passaggio in questa categoria per fare esperienza con un gruppo giovanissimo. Sabato in campo Stefano Orti e Lorenzo Branduardi fanno scendere subito Borghetti, Puccinelli, Torriani, Bartoli, Paolinelli, Piegaia, Ercolini e Montani, in corso di gara Rizza, Scognamiglio, Bortoli, Fornaini e Pollacchi.

delta luk-rifredi 2000-1delta luk-rifredi 2000-2

Primi due set fotocopia con Rifredi a subire battuta e attacchi delle ragazze Delta senza riuscire a opporre una resistenza sufficiente per’altro  vedendosi anche infortunare Valentina Collini ad una caviglia alla quale vanno i nostri migliori auguri di pronta guarigione. Tifo delle grandi occasioni sulle tribune della Custer de Nobili tutto a favore dei colori Delta che al terzo set pregustava la vittoria già a portata di mano quando il vantaggio a metà gara era per le lucchesi ma, come la pallavolo ci ha già insegnato , la gara finisce al meglio dei cinque e anche solo un cenno di rilassamento o un leggero calo di tensione possono invertire l’inerzia della gara facendo prendere carica a chi insegue e perdere coraggio a chi guida.

Il terzo set andato a Signorini e compagne è diventata la cima della collina tanto che anche quando Delta sul quarto set ha infilato sei punti di fila che sembravano poter dare il colpo del KO alle avversarie, Rifredi ha recuperato , superato e vinto il set del 2-2. Tie break drammatico con capitan Torriani e compagne a dover inseguire un brutto inizio senza riuscire a recuperare del tutto e perdendo set e gara. Per la formula della categoria  i punti conquistati serviranno solo in caso di superamento di turno con la classifica che servirà per scegliere la quarta squadra che salirà in C.

Per andare oltre a Delta servirà però di vincere a Firenze mercoledì sera (ore 21.15) con qualunque punteggio e poi vincere nuovamente il golden set finale. Una maratona fisica e nervosa che servirà in ogni caso a questo splendido gruppo per fare esperienza , quella che forse è mancata nella gara di sabato quando malizia sportiva e gestione della tensione avrebbero forse fatto fare quanto mancava per ottenere una vittoria più che meritata. Estremamente positivo comunque il potersi rammaricare di una sconfitta 3-2 in gara 1 nei play off: chi l’avesse detto a inizio campionato sarebbe stato preso per visionario.

Anche l’altra squadra lucchese , il Garfagnana ha ceduto in casa (3-1) contro il Valdarno e quindi con le stesse aspettative di Delta andrà a Figline per invertire il risultato. Un grandissimo in bocca al lupo a entrambe le formazioni.

fonte: Ufficio Stampa Delta Luk

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.