Home / Sport / VOLLEY – La Delta Luk espugna Moie e va in finale playoff di Serie B2
delta luk finale
delta luk finale

VOLLEY – La Delta Luk espugna Moie e va in finale playoff di Serie B2

Edil Ceccacci Moie – Delta Luk 2-3 (14-25; 19-25; 25-23; 25-20; 9-15)

Davvero fantastiche le ragazze della Delta Luk, che in una fredda e piovosa serata sono andate ad Ancona a prendersi l’ingresso per la finale dei play off. In attesa dei commenti alla gara del DS Alessandro Pardini di rientro dalle Marche non possiamo esimerci dal trovare qualcosa di storico in questo risultato contrario alle speranze di molti, reso ancor più difficile da infortuni dell’ultimo minuto su un campo dove 500 tifosi locali già avevano liberato tutta la loro carica per le beniamine di Moie.

Questo risultato è il risultato della forza della squadra, dello staff tecnico, della società e stasera non possiamo non esserne orgogliosi. Sul campo però sono scese loro, le ragazze, intercambiabili come si deve essere in una squadra con Andrea che è stata pronta alla chiamata così come lo era stata Virginia e prima ancora Federica Lucchesi e come lo sarebbero state tutte. Tutte titolari le nostre ragazze come le titolari che di solito sono scese in campo e solo la convinzione di essere una SQUADRA sommata alla guida di due allenatori bravi, umili e preparati come Ale Bigicchi e Leo Ceccarini hanno permesso l’impresa .

L’assenza di Federica Castellano aveva fatto partire la comitiva con la convinzione che la sfida sarebbe stata ancora più difficile. Mister Bigicchi aveva avuto poche ore per pensare a soluzioni tattiche alternative ma zero tempo per provarle e forse anche la squadra avversaria si sarà trovata spaesata per quanto di diverso le si poneva davanti tant’è che il primo come il secondo set sono andati alle lucchesi a 14 e a 19 con un gioco che mi raccontano essere stato brillante e lineare. Due knock down che avrebbero steso chiunque ma non il Moie di coach Campanelli che ha approfittato di un calo di tensione delle nostre per risalire e vincere il terzo set a 23.

Il quarto è stato il set della paura per Lucca e della speranza per Moie ma quando si è chiuso a 20 e il tifo del palazzetto è salito alle stelle e solo la grinta di chi ha gli attributi poteva far invertire la rotta e riportare la nave in linea per il traguardo finale. Con una debuttante in campo – Claudia Puccinelli – classe 97, disinvolta quanto dalla parte opposta la mitica Moira Cerioni classe 77 abituata a chissà quante battaglie di questo tipo, il tie break è andato al Delta per 15-9. La vittoria di Martina Baldaccini come del capitano Irene Dentini , di Alessandra Pelliccia e di Andrea Francesconi, di Martina Palumbo, di Maila Venturi, di Federica Borghetti e di Virginia Ghezzi, di Federica Lucchesi e di Federica Castellano che era li con loro anche se non era in campo. Se si può fare una dedica stasera vorrei farla in particolare a Claudia Puccinelli scesa in campo senza timori in un campionato più grande di lei e , permettetemi a Valentina Mazziotta che ha fatto vedere a tutti cosa vuol dire avere davvero gli attributi .

Adesso Chions provincia di Pordenone sabato alle ore 19 per giocare una finale al meglio delle tre gare, a Lucca mercoledì 5 giugno, Chions dello stesso girone di Belluno e che Belluno ha battuto nella regular season tutte e due le volte per 3-1 pur arrivando dietro in classifica. A Lucca la lotta per andare in B1 manca da oltre 10 anni e oggi tocca a Delta Luk giocarla, lottarla, viverla per andare oltre la storia e entrare nella leggenda.

fonte: Delta Luk

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.