Home / Tecnologia / Video incidente Schumacher, occhio al virus informatico
video Incidente Schumacher facebook

Video incidente Schumacher, occhio al virus informatico

FIRENZE – Vi sarà capitato di vedere qualche amico di Facebook condividere la notizia del momento dell’incidente sugli sci di Michael Schumacher, il quale si trova ancora ricoverato in gravissime condizioni (rischiando lo stato vegetativo permanente) all’ospedale di Grenoble, in Francia. Quella del video di Schumacher è una bufala e, soprattutto, è un virus informatico, per la precisione un trojan. Infatti, non esiste alcun video che sia stato pubblicato in rete (l’unico, quello della telecamera sul casco di Schummy, è ancora al vaglio delle autorità transalpine). La curiosità può spingere a cliccare sul link, ma una volta aperto si arriva ad una pagina internet dove in teoria appare il video.

In teoria. E questo perché in realtà non c’è alcun video. Infatti, se cliccate su “play” il video non partirà, ma avete messo semplicemente un “mi piace” sulla pagina di chi ha sfruttato il tragico incidente del campione tedesco per infettare i computer di mezzo mondo. Se l’utente ha sentito puzza di bruciato e si è fermato, bene. Ha solo messo un “mi piace” sulla pagina di questi balordi. Ma se l’utente prosegue e installa il video player richiesto per visualizzare il video, ecco che si infetta col trojan che finora è rilevato da pochissimi antivirus.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.