Home / Arezzo / Variante di Santa Mama (AR) – Lavori conclusi entro settembre 2016
variante santa mama
Progetto della variante di Santa Mama (AR)

Variante di Santa Mama (AR) – Lavori conclusi entro settembre 2016

La variante di Santa Mama, l’eterna incompiuta, dopo oltre due anni di lavori, inframezzati da lunghi stop a causa di problemi tra le aziende affidatarie dei lavori e la Provincia, dovrebbe essere terminata entro il prossimo settembre

Erano i primi mesi del 2012 quando partivano gli espropri ed i cantieri per i lavori necessari al superamento dell’ultimo dei passaggi a livello rimasti sulla SR 71 in Casentino.

I costi dell’intervento superavano i 6 milioni di euro, la fine dei lavori era prevista per il 2013 ed invece è finito il 2015 e il tracciato della nuova strada è ricoperto di erba e ben lontano da poter esser asfaltato ed ultimato. Il Presidente della Provincia di Arezzo, Roberto Vasai, presidente anche all’apertura del cantiere, durante la conferenza stampa di fine anno ha annunciato la nuova data di chiusura lavori nel mese di settembre 2016.

I lavori fermi per un contenzioso tra Provincia ed azienda pare sia stato risolto e l‘accordo raggiunto permetterà la rapida ripresa dei lavori nelle prossime settimane. Per poter chiarire meglio la situazione così l’Ingegner Claudio Tiezzi della Provincia:

“Si può ipotizzare il mese di settembre  in quanto occorrerà realizzare, oltre alle opere progettualmente previste per il completamento, una serie di lavorazioni legate alla risoluzione delle problematiche di affioramento di acqua che sono state alla base del contenzioso instaurato fra il consorzio CCC e la Provincia.”

I vari ritardi che hanno portato allo slittamento dei lavori di oltre tre anni hanno portato con se un aumento del costo dell’opera di 200.000 euro coperti con finanziamento regionale.

 

Francesco Acciai

Nato a Bibbiena, paese più grande del Casentino in Provincia di Arezzo nel 1985. Vive a Firenze da oltre 7 anni e si occupa di Pubblica Amministrazione, di Web Grafica e SEO. Appassionato di fotografia e del mondo Android, segue costantemente l'evolversi di tutto quello che è tecnologia