Home / Arezzo / Vandali incendiano il treno regionale Firenze – Arezzo
treno locale

Vandali incendiano il treno regionale Firenze – Arezzo

Il treno regionale 6643 Firenze Santa Maria Novella – Arezzo delle 6:00 è stato costretto a fermarsi a lungo nella stazione di arrivo per un incendio doloso, causando disagi alla circolazione.

Dalle prime notizie giunte in redazione pare si sia stato il risultato di un atto vandalico, causato da teppisti ancora ignoti, che, in durante il transito del treno in zona Valdarno, avrebbero tentato di appiccare un incendio dando in fiamme uno dei sedili.

È scattato quindi il sistema antincendio della carrozza, che ha impedito il propagarsi delle fiamme evitando che vi fossero feriti anche lievi a causa delle fiamme o del fumo sprigionato dalla combustione.

I dovuti accertamenti dei tecnici delle Ferrovie dello Stato e della Polizia, hanno fermato a lungo il treno nella stazione di Arezzo. Visto il protrarsi del controlli per decine di minuti, alla fine, il treno regionale  11682 delle 7.48, diretto è stato cancellato. Il disagio di tale cancellazione è stato notevole in quanto questo treno è quotidianamente utilizzato da pedolari che percorrono la tratta dal capoluogo aretino e dal Valdarno verso Firenze.

Trenitalia – che sporgerà denuncia – cercherà di ripristinare la piena funzionalità del treno nel più breve tempo possibile per evitare ulteriori ripercussioni sugli utenti e sui pendolari e comunica inoltre che durante il 2014 sono stati circa 750 mila euro i danni causati da atti vandalici ai treni regionali toscani di Trenitalia. Solo nello scorso dicembre si sono registrati danni per un ammontare di oltre 50.000 euro. Graffiti e atti vandalici portano via migliaia di ore di lavoro  e migliaia di euro che potrebbero essere destinate a favore del miglioramento della qualità e di interventi più capillari per un servizio migliore alla clientela.

Francesco Acciai

Nato a Bibbiena, paese più grande del Casentino in Provincia di Arezzo nel 1985. Vive a Firenze da oltre 7 anni e si occupa di Pubblica Amministrazione, di Web Grafica e SEO. Appassionato di fotografia e del mondo Android, segue costantemente l'evolversi di tutto quello che è tecnologia