Home / Arezzo / Tutti gli eventi del Primo Maggio 2016 in Toscana
primo-maggio-toscana

Tutti gli eventi del Primo Maggio 2016 in Toscana

Andiamo alla scoperta degli eventi più e meno noti del Primo Maggio 2016 in Toscana.

La Toscana come tutte le altre Regioni d’Italia ha molti aspetti e bellezze note a tutti, al mondo intero ed anche piccole realtà nascoste sconosciute ai più, anche agli stessi toscani. Vogliamo farvi scoprire gli eventi del prossimo 1° Maggio spaziando dalla realtà più note fino agli eventi, gli spettacoli e le sagre più di nicchia.

La prima tappa è tappa culinaria e mugellana con la Sagra del Tortello di Sagginale, frazione di Borgo San Lorenzo, dove dal 29 aprile al 2 maggio si tiene la tipica ed attesa sagra del tortello: spazio agli amati sapori del Mugello, passando dalla tradizionale pasta fresca ripiena di patate ad ottimi piatti di carne alla brace, fiorentina compresa.

Passando dal cibo alle rievocazioni storiche e dalla Provincia di Firenze a quella di Pistoia ecco che  abbiamo l’evento Pescia Medioeavale 2016. La cittadina, vi aspetta in una suggestiva atmosfera medievale, con i quartieri  addobbati con i colori dei quattro Rioni, spettacoli itineranti, musica, artisti di strada, arti e mestieri, sbandieratori, dame e cavalieri, combattimenti con spade. Spostiamoci poi a nord in Provincia di Massa per la Fiera e Sagra della Cipolla di Treschietto che nel giorno del 1° maggio vede l’ultimo giorno di fiera ed i primo di sagra. Giornata ideale per visitare i vari stand e gustare del buon cibo come torte, barbotte, frittata, pinzimonio, marmellate, formaggi, salumi e vini lunigianesi.

Per la zona costiera facciamo tappa a Pisa dove grazie possiamo vivere l’ultimo giorno dell’evento Aspettando Metarock 2016. Alle 21 al Parco della Cittadella i gruppi chiamati a fare da colonna sonora saranno Sinfonico Honolulu, Alberto Nelli, Tamales de Chipil. Risalendo infine in Provincia di Lucca abbiamo ad attenderci Roberto Vecchioni che salirà sul palco di piazza Aldo Moro a Capannori per il tradizionale concerto promosso dal Comune e dalla Regione Toscana.

Francesco Acciai

Nato a Bibbiena, paese più grande del Casentino in Provincia di Arezzo nel 1985. Vive a Firenze da oltre 7 anni e si occupa di Pubblica Amministrazione, di Web Grafica e SEO. Appassionato di fotografia e del mondo Android, segue costantemente l'evolversi di tutto quello che è tecnologia