Home / Cronaca / TOSCANA – Controlli del territorio nel week-end: 3 persone arrestate
carabinieri
Pattuglia dei Carabinieri (foto di repertorio; fonte: Carabinieri)

TOSCANA – Controlli del territorio nel week-end: 3 persone arrestate

Continuano i controlli sul territtorio della Valdelsa e Val di pesa da parte dei Carabinieri. 

Nel week-end i militari delle Compagnie Carabinieri di Empoli e Scandicci hanno intensificato i servizi preventivi per il contrasto ai reati predatori ed in particolare ai furti in abitazione ed in aziende. 

In tale ottica sono stati effettuati servizi preventivi in abiti civili e posti di controllo sulle maggiori arterie che collegano i comuni della valdelsa e val di pesa. 
L’apparato preventivo ha dato i suoi frutti permettendo ai militari, in un’azione congiunta e coordinata, di arrestare in flagranza di reato 2 soggetti di nazionalità rumena che nella notte tra sabato e domenica si erano introdotti in un‘ azienda situata nel comune di Capraia e Limite asportando circa 4000 lt di gasolio. 

La vigilanza dei comuni della macroarea, infatti, ha permesso ai militari di individuare, nella serata, un furgone sospetto (con sopra delle cisterne vuote), poi risultato asportato in dicembre nel comune di Impruneta, che dalla frazione di Spicchio di Vinci si dirigeva verso Capraia. Di qui l’immediata attivazione di tutto il dispositivo, che permetteva di localizzare dopo poco il furgone nel mentre entrava in un’azienda nel comune di Capraia e Limite per uscirne unitamente ad altro autocarro carico di carburante.  Ne è seguito il pedinamento del carico in Fi-Pi-Li dove uno dei due furgoni veniva fermato ad un posto di blocco appositamente predisposto da parte dei militari della Compagnia di Empoli che arrestavano uno dei componenti della banda, mentre l’altro avanzava verso Firenze cercando di far perdere le proprie tracce seguito dai militari della Compagnia di Scandicci. 

Il fuggitivo, arrivato nel comune di Montespertoli, abbandonava il mezzo tentando la fuga a piedi per le campagne, fuga terminata nelle prime ore del mattino quando, a seguito di una battuta da parte dei militari della Compagnia di Scandicci e della stazione di Montespertoli, veniva trovato nei campi adiacenti a quella via Di Ripoli e tratto in arresto.  Entrambi gli arrestati, accusati di furto aggravato e ricettazione compariranno oggi davanti all’A.G. di Firenze per la convalida ed eventuale giudizio.  I veicoli, sono stati sequestrati e restituiti ai legittimi proprietari, così come i circa 4000 litri di gasolio asportato che è stato restituito all’avente diritto.  Nell’ambito dei servizi effettuati durante tutto l’arco notturno, a cadere nella rete dei controlli è stato anche un cittadino italiano, residente a Castelfranco di sotto, che i militari dell’Aliquota Radiomobile di Empoli hanno arrestato in esecuzione di un ordine di carcerazione a suo carico dovendo espiare 4 anni e 7 mesi per spaccio di sostanze stupefacenti.

fonte: Met Firenze

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.