Home / Cucina / Torta di mele light
torta-di-mele-light

Torta di mele light

Torta di mele light profumata con del succo d’arancia, senza burro e con solo 3 cucchiai di zucchero, una colazione gustosa che non appesantisce.

In casa mia i dolci salutari non vanno per la maggiore. Anzi quando ho proposto una torta di mele light, con poco zucchero hanno tutti arricciato il naso. Solitamente siamo in 2 ad apprezzarli, io ed il ladro di ragù! Chi è il ladro di ragù?? Il mio bellissimo micione, Vasco, che oltre a rubare il ragù dal tegame, ha deciso pure lui di votarsi ad una dieta povera di grassi e l’ho trovato, una mattina, tutto felice a mangiarsi il dolce incautamente lasciato sul banco della cucina.

Un bacetto peloso a tutti e vi lascio alla ricetta di oggi.

Ricetta torta di mele light:

Ingredienti

  • 3 mele
  • 100 g di farina di grano saraceno
  • 50 g di farina 00
  • 2 cucchiai di maizena
  • 2 cucchiai di bacche di goji
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 arance succo+buccia
  • 1 uovo

In una terrina montate l’uovo con lo zucchero aiutandovi con una frusta fino a quando non diventa chiaro e spumoso. Aggiungere lentamente le farine ed il lievito sciogliendo gli eventuali grumi. Aggiungere il succo d’arancia, le bacche e la buccia d’arancia grattugiata.

Amalgamate con attenzione sciogliendo i grumi e da ultimo aggiungere il lievito. Sbucciate le mele a tagliatele a pezzetti, aggiungetele all’impasto e mescolate. Ungere con poco olio una teglia ed infarinatela, trasferite il composto nella teglia ed infornate a 180° per 30 minuti. Servite cosparsa di zucchero a velo.

Beatrice Rossi

Beatrice, 33 anni. Collabora con Reato d'Opinione per cui tiene la pagina di Storia dell' Arte, in cui è laureata, è food blogger di successo sul suo seguitissimo www.beatitudiniculinarie.it dove racconta le sue ricette in un lungo viaggio alla ricerca di nuovi e vecchi sapori. Artista non solo dei fornelli, nel tempo libero oltre a cucinare ama leggere, disegnare e dedicarsi all'artigianato artistico per cui è creatrice e venditrice.