Home / Cronaca / TERREMOTO – Scosse di 3.8 e 4.1 scala Richter nel Chianti
terremoto 4.1 San Casciano

TERREMOTO – Scosse di 3.8 e 4.1 scala Richter nel Chianti

SAN CASCIANO IN VAL DI PESA (Firenze) – La prima scossa di terremoto c’è stata ieri alle 15.37 di mattina di magnitudo 2.5 nella zona di San Casciano in Val di Pesa. Poi, da stanotte, è stato tutto un susseguirsi di scosse, alcune di forte intensità. Alle 1.09 è stata registrata una scossa di 3.5 di magnitudo che ha svegliato molte persone. Ma quelle più forti sono state registrate dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia oggi in mattinata. Alle 10.39 l’ago ha segnato 3.8 gradi, mentre alle 11.36 ben 4.1. Scosse sentite addirittura fino in Versilia e nelle province di Firenze, Siena, Prato e Pistoia. Tantissime le telefonate ai Vigili del Fuoco. Nel fiorentino, evacuate le scuole e la Giunta Regionale (non il Consiglio). Evacuati gli edifici pubblici (soprattutto le scuole) anche nel senese, nell’empolese e nel pistoiese.

Un’altra scossa di 3.3 della scala Richter è stata registrata alle 12.34. Epicentro sempre nella stessa zona. Lo sciame sismico prosegue e alle 13.09 viene avvertito un altro terremoto di 3.2 di magnitudo. Alle 14.21, invece, la scossa è stata di 3 gradi, mentre da stanotte sono state oltre 50 le scosse superiori ai 2 gradi di magnitudo (ultimo aggiornamento ore 15.15).

Per seguire in tempo reale le scosse telluriche, cliccare qui. L’orario è quello di Greenwich, quindi va aggiunta un’ora (per esempio: le 8 in realtà sono le 9).

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.